Motori 11 Febbraio Feb 2015 1804 11 febbraio 2015

Come pulire valvola egr Fiat Bravo

Su diverse automobili, come ad esempio la Fiat Bravo, sono stati montati dispositivi che permettono minori emissioni di gas nocivi per l'ambiente, uno di questi è la valvola EGR (Exhaust Gas Ricirculation).

  • ...
Valvola Egr

Su diverse automobili, come ad esempio la Fiat Bravo, sono stati montati dispositivi che permettono minori emissioni di gas nocivi per l'ambiente, uno di questi è la valvola EGR (Exhaust Gas Ricirculation). Questo tipo di valvola gestisce il ricircolo dei gas combusti e reimmette parte di questi gas in circolazione per mezzo del collettore di aspirazione. Se da un lato questo sistema permette una riduzione dei gas nocivi emessi da una vettura, tuttavia, dall'altro, tende facilmente a sporcarsi o bloccarsi, con conseguente perdita di potenza dell'automobile. Come è possibile effettuare una pulizia di questa valvola e in particolare su una Fiat Bravo?

Situata vicino al collettore di aspirazione, una volta identificata la valvola EGR, togliamo innanzitutto la copertura in plastica del motore, togliendo poi anche il manicotto dell'aspirazione dell'aria. Adesso, con un cacciavite piatto, sganciamo la linguetta gialla posta su di essa e togliamo lo spinotto della corrente. Poi, con una chiave di tipo "Torx", svitiamo le viti che la collegano al motore. Adesso non resta che staccare il connettore dell'elettrovalvola EGR e sfiliamo i suoi dadi. Ora abbiamo questa valvola tra le nostre mani e dobbiamo pulirla: attraverso un compressore oppure con prodotti adatti a questo scopo, quali spray o altri specifici. Questi si possono trovare comodamente presso dei negozi di autoricambi. Quando spruzziamo il prodotto all'interno del conduttore dell'aria, proteggiamo con un po' di stoffa la testa della valvola. E' importante. Dopo aver fatto agire il prodotto per qualche decina di minuti, procediamo con la pulizia del tutto con un panno umido. Adesso, non resta che rimontare tutti i cavi e le varie parti e verificare che il lavoro sia stato effettuato correttamente. Naturalmente, consigliamo sempre di far effettuare queste operazioni da persone esperte o meccanici qualificati.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso