Motori 11 Febbraio Feb 2015 1500 11 febbraio 2015

Migliore auto segmento b a gpl

Le vetture a GPL si mettono in luce per il fatto di essere decisamente economiche e questo dipende dal fatto che i costi di gestione sono davvero inferiori a quelle delle vetture a benzina o diesel. Stabilire quale sia la migliore vettura ecologica del segmento B a GPL è difficile, e questo dipende dal fatto che sul mercato di vetture ne potete trovare davvero tante

  • ...

Volkswagen Polo Le vetture a GPL si mettono in luce per il fatto di essere decisamente economiche e questo dipende dal fatto che i costi di gestione sono davvero inferiori a quelle delle vetture a benzina o diesel. Stabilire quale sia la migliore vettura ecologica del segmento B a GPL è difficile, e questo dipende dal fatto che sul mercato di vetture ne potete trovare davvero tante. Forse la Volkswagen Polo è la migliore tra le vetture utilitarie a GPL. A vederla sembra una piccola Golf, ma si differenzia per alcune caratteristiche salienti (il design raffinato e decisamente innovativo, l’abitacolo risulta essere molto ben rifinito). Le rivali della Polo per quanto concerne il segmento B sono: Ford Fiesta, Fiat Punto, Peugeot 208, Renault Clio e Lancia Ypsilon. Indubbiamente la piccola tedesca risulta essere una di quelle maggiormente desiderate tra le vetture compatte a due volumi. Per quanto concerne le motorizzazioni della Volkswagen Polo GPL potrete scegliere (e questo nella gamma) tra la versione alimentata a benzina e GPL. Ogni 100 km percorsi la Polo bifuel consuma 8,3 litri di carburante (e questo nel ciclo combinato), 7 litri in autostrada e 10,7 litri in città. Le emissioni sono pari a 123 g/km di CO2. La Volkswagen Polo con alimentazione a benzina e GPL riesce a raggiungere la velocità massima di 180 km/h e a passare da 0 a 100 km/h in 12,2 secondi. Il motore è il quattro cilindri da 1.6 litri (capace di erogare una potenza di 82 Cv a 4.000 giri/minuto). La coppia massima risulta essere di 145 Nm. [gn_jcarousel source="cat=%blog%" ]

Correlati

Potresti esserti perso