Motori 11 Febbraio Feb 2015 1833 11 febbraio 2015

Quale auto comprare con 60.000 €

Ipotizzando di avere a disposizione 60.000 euro, avremo un’auto di un ottima qualità. Ogni guidatore ha le proprie preferenze nelle auto; chi ama le macchine sportive, quindi con tanta potenza, altri che preferiscono il confort, altri desiderano una posizione di guida alta, insomma ci sono tanti fattori da considerare.

  • ...

BMW serie 5, Mercedes Classe E, Audi A6 Ipotizzando di avere a disposizione 60.000 euro, avremo un’auto di un ottima qualità. Ogni guidatore ha le proprie preferenze nelle auto; chi ama le macchine sportive, quindi con tanta potenza, altri che preferiscono il confort, altri desiderano una posizione di guida alta, insomma ci sono tanti fattori da considerare. La mia scelta cercherà di prendere in considerazioni varie tipologie di auto in modo da incontrare molti gusti differenti. Partirei dalle più blasonate tedesche, le quali mantengono un valore più alto nel mercato di seconda mano. Dall’Audi A6, per passare al BMW serie 5 alla Mercedes classe E, tutte con dimensioni e motori generose, possono soddisfare le esigenze di guidatori che badano sia al confort sia alle prestazioni. Questi sono i modelli più scontati, a cui la maggior parte delle persone pensa se ha disposizione tale budget, ma noi cercheremo di presentarvi modelli meno “comuni” ma comunque di valore qualitativo alto. La nuova XC90 della Volvo appena uscita è un riassunto di tecnologia, sicurezza e prestazioni. Il nuovo SUV di lunghezza 4,95 m viene offerto a 56.000 euro con la motorizzazione 2.0 diesel da 225 CV e con una resa del motore ottima, visto che la casa dichiara 17 km con un litro. Rimanendo sempre sul fronte SUV, la Lexus, il marchio di lusso della Nissan, propone NX Hybrid con una lunghezza minore rispetto alla Volvo, “solamente” 4,63 m, ma con una linea molto più avveniristica e un confort ai vertici della categoria. Inoltre un aspetto da non sottovalutare, visto che tutti i modelli Lexus hanno tecnologia ibrida (hanno un motore elettrico e uno a benzina), possono entrare in tutte le ZTL e parcheggiare gratuitamente dove invece sarebbe a pagamento. Come non considerare la più famosa casa di fuoristrada: la Land Rover, che con il suo nuovo Discovery Sport appena ridisegnato, diventa un avversario molto insidioso per le sue rivali citate precedentemente. Visto il peso di 17 quintali e mezzo, meglio optare per il motore più potente, 2.0 benzina da 240 Cv con cambio automatico, nel caso si badasse ai consumi disponibile un 2.2 da 190 Cv, ai quali però bisogna aggiungere un po’ di optional se si vuole raggiungere lo standard di ricercatezze tecnologiche della Lexus e Volvo. Infine, per i guidatori amanti delle macchine sportive, come non segnalare l’Alfa Romeo 4C Coupè, che con il suo motore di appena 1700 metri cubi sprigiona una potenza di 240 CV e da 0 a 100 Km/h impiega solamente 4,5 secondi. Chi invece vorrebbe una sportiva con una concezione meno estrema rispetto all’Alfa, consiglierei una elegante Audi A5 V6 3.0 TDI quattro, ha tutto quello che potete chiedere da un motore. Se invece volete andare sullo sportivo di tradizione, dovete “accontentarvi” delle Porsche dal motore più piccolo della Boxster e della Cayman, rispettivamente da 265 e 275 cavalli.

Correlati

Potresti esserti perso