Arrigo Sacchi 140905133250
CALCIO 17 Febbraio Feb 2015 0638 17 febbraio 2015

Sacchi: «Troppi giocatori di colore nelle giovanili»

«No alle squadre con 15 stranieri. Non sono razzista ma stiamo perdendo l'identità nazionale».

  • ...

Arrigo Sacchi.

Arrigo Sacchi choc. «Non sono certo razzista e la mia storia di allenatore lo dimostra, a partire da Rijkaard, ma a guardare il Torneo di Viareggio mi viene da dire che ci sono troppi giocatori di colore, anche nelle squadre Primavera». Non è tenero il giudizio di Sacchi sulla presenza degli stranieri nel calcio italiano.
«L'ITALIA NON HA DIGNITÀ». L'ex ct della Nazionale è intervenuto a Montecatini Terme (Pistoia) per la consegna dei premi Maestrelli. «L'Italia non ha dignità, non ha orgoglio: non è possibile vedere squadre con 15 stranieri» ha concluso.
Sentito poi dalla Gazzetta dello Sport ha precisato: «Ho solo detto che ho visto una partita con una squadra che schierava 4 ragazzi di colore. La mia storia parla chiaro, ho sempre allenato squadre con diversi campioni di colore e ne ho fatti acquistare molti, sia a Milano che a Madrid. Volevo solo sottolineare che stiamo perdendo l’orgoglio e l'identità nazionale».

Correlati

Potresti esserti perso