Cristiano Ronaldo Esulta 150219001335
OTTAVI DI FINALE 19 Febbraio Feb 2015 0013 19 febbraio 2015

Champions League, Schalke 04-Real Madrid 0-2

A Gelsenkirchen vanno a segno Ronaldo e Marcelo. Nell'altro match Basilea e Porto si dividono la posta: 1-1.

  • ...

Marcelo scaglia in porta il pallone del 2-0 Real.

Cristiano Ronaldo nel primo tempo con un bel colpo di testa e Marcelo nella ripresa con un eurogol. Il Real Madrid sbanca il campo dello Schalke 04 con un netto 2-0 e ipoteca i quarti di finale della Champions League in un match molto combattuto, lontano parente di quello dell'anno scorso, sempre a Gelsenkirchen, dominato in lungo e in largo dalle merengues e finito con un 6-1 da favola per la formazione di Ancelotti, che poi si laureò campione d'Europa.
SCHALKE CORAGGIOSO. Stavolta, invece, CR7 e compagni hanno dovuto faticare più del previsto per avere la meglio sui tedeschi, molto veloci in attacco con il naturalizzato camerunense Choupo-Moting e Huntelaar, vecchia conoscenza del calcio italiano che, però, ha dovuto lasciare prima del previsto il match per un infortunio alla caviglia.
CR7 RITROVA LA RETE. Dopo alcune belle incursioni dello Schalke nel primo tempo, è stato il solito Cristiano Ronaldo a regalare il vantaggio al Real Madrid in un primo tempo che ha visto prevalere le merengues riuscite a passare al 26' con l'incornata del portoghese.
EUROGOL DI MARCELO. Dall'1-0 in poi la partita è passata nelle mani del Real, che nella ripresa ha rischiato grosso solo nell'occasione della traversa del giovare Platte e poco dopo ha raddoppiato con un gran gol del brasiliano Marcello, che ha ricevuto al limite dell'area da Ronaldo e portandosi la sfera sul destro ha lasciato partire una conclusione tesa che si è infilata proprio sotto l'incrocio dei pali della porta tedesca. Un 2-0 che per il Real vale l'ipoteca ai quarti e l'uscita da un momento no in campionato. «La partita è stata buona sotto tutti gli aspetti» - ha commentato il tecnico del Real Carlo Ancelotti - «abbiamo controllato bene senza rischiare troppo. Le critiche le abbiamo anche meritate, sono normali, l'importante è essere riusciti a reagire».
BASILEA PORTO FINISCE 1-1. Nell'altro match degli ottavi di Champions in programma il Porto ha pareggiato sul campo del Basilea 1-1. Al gol di Gonzalez all'11' ha risposto su rigore Danilo a 11 minuti dal novantesimo. Un risultato che favorisce i portoghesi in vista del ritorno, ma che lascia qualche possibilità anche agli svizzeri.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso