Motori 18 Febbraio Feb 2015 1022 18 febbraio 2015

Migliore auto di lusso 2014

Raggiungere l’unanimità sul giudizio di una vettura è pressoché impossibile, ma un giudizio unanime ed inequivocabile giunto dal Salone di Ginevra 2014

  • ...

La Maserati Alfieri è l'auto di lusso più bella del 2014. Raggiungere l’unanimità sul giudizio di una vettura è pressoché impossibile, ma un giudizio unanime ed inequivocabile giunto dal Salone di Ginevra 2014, ha dichiarato senza ombra di dubbio quale sia la migliore auto di lusso del 2014 e vale a dire la Maserati Alfieri, un’auto definita da Oscar. La Maserati Alfieri, oltre che essere un orgoglio italiano, è una concept car che entrerà in produzione nel 2015 e realizzata negli stabilimenti di Mirafiori. Maserati nasce nel 1914 per volontà del fondatore: Alfieri Maserati e nel centenario della nascita non si poteva non celebrare il fondatore con una vettura di lusso, dal design armonico che coniuga elementi del passato e della modernità come il frontale che riprende la Maserati A6 GCS-53 disegnata da Pinin Farina nel1953. Il telaio è basato sulla Gran Turismo MC Stradale, così come la tecnologia è da GT, il motore è un V8 aspirato da 4.7 litri derivante dalla Ferrari che eroga una potenza di 460 CV. È omologata per 4 persone, perché si tratta di una 2+2, ma è una coupé con un bagagliaio che permette di ospitare piccole valigie, inoltre i due sedili posteriori sono dotati di un meccanismo che le fa ruotare su se stesse – quando non sono occupate – per aumentare lo spazio del vano bagagli. Le dimensioni sono: 459 cm di lunghezza, 182 cm di larghezza, 128 cm di altezza e 270 cm di passo. Quando arriverà sul mercato (nel 2016) il prezzo stimato è di 96.000 €. Anche se la Maserati ha riscontrato un consenso unanime, non si può non citare un simbolo dell’auto di lusso, sontuosa e curata nei dettagli è la Bentley Grand Convertible, presentata al Salone di Los Angeles del 2014 e che vuole essere una variante della Mulsanne, con motore 8 cilindri biturbo da 6.75 litri e una potenza di 537 CV (1100 Nm di coppia). Un peso massimo, in tutti i sensi, con le sue 2 tonnellate di peso. Come un’auto di lusso che si rispetti, la particolarità è la sua tinta Sequin Blue con lustrini lungo il profilo e finiture argentate. Gli interni della Bentley sono proprio da “nababbi”: 14 diverse tonalità di cuoio cucito a mano e motivi differenziati tra sedili e portiere, il legno riveste la plancia e corre lungo tutto il perimetro dell’abitacolo. I sedili sono modellati a mano con inserti in acciaio cromato. Inutile dire che quando entrerà in produzione, il suo costo sarà stratosferico.

Correlati

Potresti esserti perso