Bonaventura Milan 150222172218
CAMPIONATO 22 Febbraio Feb 2015 1700 22 febbraio 2015

Serie A, la Roma non sa più vincere: 1-1 a Verona

La squadra di Garcia a -9 dalla Juve. Lazio e Milan ok. Fiorentina-Torino 1-1.

  • ...

Bonaventura, autore del gol contro il Cesena.

Ennesimo pari e addio ai sogni di gloria. Una Roma lenta, involuta e stanca non è riuscita a battere il Verona, reduce da tre sconfitte consecutive con un passivo di 10 gol subiti. La squadra di Garcia è riuscita a realizzare una sola rete grazie a una prodezza balistica di capitan Totti. Il Verona ha pareggiato con un colpo di testa di Jankovic deviato da Keita. La Roma dovrà ora affrontare per il 25esimo la Juventus in uno scontro che di diretto non ha più nulla.
LAZIO IN FORMA. Molto meglio fa l'altra squadra della Capitale, la Lazio, impegnata col Palermo. Dopo una partenza choc (orrore di Mauricio e 12esimo timbro stagionale di Dybala) i ragazzi di Pioli hanno preso il gioco in mano e sono riusciti a capovolgere il risultato grazie a un tocco sotto porta di Mauri e a un gol capolavoro di Candreva. Il terzo posto è a due punti, in attesa dell'impegno del Napoli contro il Sassuolo.
MILAN VINCENTE. Altra notizia della 24esima giornata è il successo del Milan. La squadra di Inzaghi, passata in vantaggio con Bonaventura, ha faticato non poco per domare la reazione veemente del Cesena. Pazzini, su rigore, ha suggellato il risultato.
FIORENTINA-TORINO 1-1. Vittoria casalinga anche per l'Empoli, che ha spazzato via il Chievo con un secco 3-0. Sugli scudi Maccarone, autore di una doppietta.
Pareggio 1-1 nel posticipo tra Fiorentina e Torino: i gol, tutti nel finale, sono stati segnati da Salah e Vives.
PARMA NEL CAOS. Come previsto, invece, non c'è stata nessuna partita al Tardini tra Parma e Udinese. Circa mille tifosi si sono comunque ritrovati fuori dallo stadio in segno di protesta. I cancelli dell'impianto sportivo sono stati tappezzati da cartelli con la scritta «chiuso per rapina».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso