Motori 23 Febbraio Feb 2015 2246 23 febbraio 2015

Come avviare auto congelata

Soprattutto nella stagione invernale quando le temperature sono molto rigide, le autovetture possono avere dei problemi. Sembra che siano proprio le batterie a risentirne maggiormente. Esistono comunque delle specifiche procedure per avviare il motore di una vettura congelata. Per prima cosa si deve distinguere se la vettura è ad iniezione elettronica o meno

  • ...

Vetture congelate Soprattutto nella stagione invernale quando le temperature sono molto rigide, le autovetture possono avere dei problemi. Sembra che siano proprio le batterie a risentirne maggiormente. Esistono comunque delle specifiche procedure per avviare il motore di una vettura congelata. Per prima cosa si deve distinguere se la vettura è ad iniezione elettronica o meno. Questo perché utilizzare l’acceleratore a motore spento è un gioco che può essere utilizzato solamente nel secondo caso. Se la vostra vettura ha il carburatore, quando fa molto freddo, prima di accendere il motore schiacciate l’acceleratore solamente una volta sola e poi lo dovete rilasciare. In tale maniera avete portato della benzina al collettore. Questo dovrebbe rendere più facile l’accensione del motore. Dovete ricordarvi di fare tale pratica solo una volta, per non correre il rischio di ingolfare la vettura. Dovete ricordarvi che siete in una situazione particolare e quindi dovete lasciare alla batteria la massima energia disponibile. E quindi non dovete accendere i fari, la radio deve rimanere spenta, il condizionatore non deve funzionare. Ora girate la chiave e tenetela in posizione per circa venti secondi (non dovete mai eccedere per non provocare dei danni al motorino di avviamento). Se la vettura non parte aspettate qualche minuto e provate a girare nuovamente la chiave.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso