Motori 23 Febbraio Feb 2015 1343 23 febbraio 2015

Migliore auto da guidare donna 60 anni

Il mondo femminile e quello automobilistico spesso sono legati da un rapporto di "odio-amore", in quanto le automobili sono viste come mezzo di libertà, indipendenza e divertimento, ma al tempo stesso un "qualcosa" alquanto complicato da gestire.

  • ...
Toyota Yaris

Il mondo femminile e quello automobilistico spesso sono legati da un rapporto di "odio-amore", in quanto le automobili sono viste come mezzo di libertà, indipendenza e divertimento, ma al tempo stesso un "qualcosa" alquanto complicato da gestire. Da qui la predilezione, in genere, per le donne di auto belle, comode, ma anche semplici e pratiche, per tutti gli usi. Partendo dal presupposto che i gusti sono molto variabili, quale possono essere le auto migliori o più adatte per una donna non più molto giovane, magari intorno ai 60 anni?

Generalmente, una donna matura cerca qualcosa di elegante, esteticamente bello, ma pratico e comodo per l'uso in città, per spostamenti brevi e magari per portare i nipoti a fare qualche passeggiata fuori. Un'automobile adatta potrebbe essere la Toyota "Yaris", con linee eleganti, comoda all'interno e con consumi ridotti. Un po' più vistosa, ma decisamente pratica ed apprezzata è anche la Nissan "Juke", molto spaziosa, agile sia in città che fuori, con un'estetica molto fine e giovanile. Anche la Ford con la sua "Fiesta", riscuote un certo successo tra le donne, non a caso votata nel 2013 "Woman's World Car of the Year", con un design elegante, ma che fornisce una sensazione di sicurezza e al tempo stesso agilità e comodità. Infine, la Lancia "Ypsilon", auto amata dal mondo femminile di tutti i gusti e le generazioni, che unisce discreti spazi interni, una certa vivacità e una buona compattezza utile per gli spostamenti in città.

Correlati

Potresti esserti perso