Motori 24 Febbraio Feb 2015 2328 24 febbraio 2015

Differenze Car sharing ACI Global e Enjoy

Approderà a Verona tra poco più di un mese (dal mese di aprile) l’innovativo Car Sharing ACI Global. Risulteranno essere ben 35 le vetture messe a disposizione per l’utilissimo servizio (dovrebbe trattarsi di 35 Volkswagen up!). Tale servizio di car sharing dovrebbe secondo quanto è nelle intenzioni degli ideatori del servizio, estendersi anche ad altre città dislocate nel nostro Paese. Questo servizio è una valida alternativa a quello praticato da altre società concorrenti

  • ...

Car sharing Enjoy Approderà a Verona tra poco più di un mese (dal mese di aprile) l’innovativo Car Sharing ACI Global. Risulteranno essere ben 35 le vetture messe a disposizione per l’utilissimo servizio (dovrebbe trattarsi di 35 Volkswagen up!). Tale servizio di car sharing dovrebbe, secondo quanto è nelle intenzioni degli ideatori del servizio, estendersi anche ad altre città dislocate nel nostro Paese. Questo servizio è una valida alternativa a quello praticato da altre società concorrenti. È una grande novità ed alternativa rispetto al trasporto pubblico, ma al contempo anche all’utilizzo delle vetture private. Grazie a Car Sharing ACI Global risulterà possibile prenotare in anticipo la vettura. Essa dovrà essere ricollocata negli appositi stalli. Le tariffe praticate a Verona per questo servizio sono di circa 0,39 euro al minuto (e questo incluso il carburante, con 0,05 euro al minuto quando la vettura è parcheggiata). Se utilizzerete la vettura per più di 50 km, pagherete 0,1 euro per ogni km. Vediamo, ora, di analizzare in breve il servizio di car sharing Enjoy. È bene rilevare che l’iscrizione al servizio è completamente gratuita e non ci sono costi di abbonamento. Potete iscrivervi a tale servizio in maniera assai rapida, senza dover inviare o ricevere alcun documento cartaceo. Enjoy ha una flotta di Fiat 500 pronte per l’uso. Potrete scegliere la più comoda prenotandola online oppure tramite App. Pagherete solamente il suo utilizzo effettivo. Ma una domanda sorge spontanea: quanto costa Enjoy? Le tariffe infatti prevedono un pagamento solamente nel caso di utilizzo della vettura. Potete guidare la vettura al massimo per una distanza di 50 km, vi verrà applicato un prezzo di 0,25 euro/minuto (è bene ricordare che il conteggio inizia un minuto dopo lo sblocco delle portiere). Poi bisogna aggiungere 0,10 euro per ogni minuto di sosta. Se viaggiate per più di 50 km, la spesa si incrementa di 0,25 euro per ogni km percorso. Per esempio: spostarvi per mezz’ora senza fare alcuna sosta vi costerà  7,50 euro.

Correlati

Potresti esserti perso