Motori 24 Febbraio Feb 2015 1248 24 febbraio 2015

Miglior auto da guidare uomo 20 anni

A partire da Febbario 2011 sono state introdotte alcune limitazioni riguardanti i neopatentati alla guida in tema di potenza del veicolo da poter guidare.

  • ...

Vista posteriore della nuovissima Mito Junior A partire da Febbario 2011 sono state introdotte alcune limitazioni riguardanti i neopatentati alla guida in tema di potenza del veicolo da poter guidare. Le cifre che una vettura non deve superare riguardano il rapporto kW/t, che deve essere inferiore a 55 e la potenza, che dev'essere inferiore o uguale a 70 kW (circa 95 CV). Molte case automobilistiche si sono applicate per creare modelli che accontentino la fascia d'età che va dai 18 ai 21 anni e l'Alfa Romeo ha così partorito la Mito Junior, il prototipo perfetto per un giovane ragazzo di vent'anni. Il modello ha un prezzo di listino di 17.500 euro e i neopatentati possono scegliere tra le versione 1.4 a benzina da 78 CV o il turbodiesel 1.3 JDTM da 85 CV. I veterani dell'Alfa hanno sin da subito pensato a un'altra Junior molto famosa lanciata dalla casa italiana tempo fa: la GT 1300 Junior, prodotta nel 1966. La nuova Mito Junior ha una linea davvero accattivante: partiamo dai cerchi in lega da 17'', caratterizzati dal loro trattamento bianco, davvero belli a vedersi, per continuare con l'adesivo a caratteri cubitali bianchi che reca la didascalia Junior. All'interno i sedili sportivi sono realizzati con il nuovo tessuto Techno nei colori bianco e nero, il volante è in pelle con comandi integrati e il quadro strumenti è totalmente digitalizzato. La plancia ospita un monitor touchscreen da 5'' che utilizza il sistema di Infotainment Uconnect, ideale per i giovani d'oggi che devono essere sempre al passo con la tecnologia.

[gn_jcarousel source="cat=%blog%" ]

Articoli Correlati

Potresti esserti perso