Mondiale Calcio Qatar 140108201034
CALCIO 24 Febbraio Feb 2015 1538 24 febbraio 2015

Mondiale 2022, la Fifa: «Partite tra novembre e dicembre»

Una task force indica il periodo per l'evento in Qatar: «Ok da tutte le confederazioni».

  • ...

Il Qatar ha conquistato la fase finale del Mondiale 2022.

Tra fine novembre e fine dicembre.
Sarebbe questo il periodo più adatto per giocare il Mondiale di calcio 2022, che sarà ospitato dal Qatar, secondo le indicazioni della task force della Fifa, riunita a Doha.
SOSTEGNO DALLA FEDERAZIONI. Queste date, ha spiegato la Fifa, hanno il pieno sostegno di tutte le sei confederazioni.
La proposta deve essere discussa nella prossima riunione del Comitato esecutivo, prevista a Zurigo il 19 e 20 marzo 2015.
RIDUZIONE GIORNI DI GARA. Nella loro terza ed ultima riunione sull'argomento, gli esperti della Federazione internazionale hanno discusso anche un programma di riduzione dei giorni di gara, in linea con il calendario delle partite per la 22esima edizione del Mondiale di calcio.
Nel corso del meeting, guidato dal presidente della Federcalcio asiatica e membro del Comitato esecutivo Fifa Sheikh Salman Bin Ebrahim Al Khalifa, è stata inoltre valutata la possibilità di ospitare la Confederations Cup 2021 in un paese asiatico durante la tradizionale finestra di giugno-luglio, mentre un altro torneo Fifa, come il Mondiale per club, potrebbe essere giocato in Qatar tra novembre e dicembre come banco di prova per il Mondiale dell'anno successivo.
ANALIZZATE VARIE DATE. Nel corso delle riunioni sono state analizzate diverse date alternative al canonico periodo di giugno-luglio, coinvolgendo nella discussione le federazioni affiliate, le Leghe, i rappresentanti dei club, della Fifpro (la federazione dei calciatori professionisti) ed esperti medici della Fifa.
Si è cercato di analizzare sotto vari punti di vista l'impatto che le particolari condizioni climatiche potrebbero avere su giocatori, staff e tifosi, così come l'effetto a catena sui campionati nazionali.
In proposito, sottolinea la Fifa, i rappresentanti delle singole leghe calcio hanno ribadito l'impatto che un Mondiale giocato tra novembre e dicembre avrebbe sui rispettivi calendari.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso