Motori 25 Febbraio Feb 2015 2207 25 febbraio 2015

Come funziona motore diesel common rail

Negli ultimi anni la tecnologia concernente il mondo dei motori ha fatto dei grandi passi in avanti. Un motore diesel davvero interessante è quello common rail. Vediamo, in breve, come funziona. Si tratta di una specifica modifica al sistema di alimentazione dei classici motori diesel. Per descrivere tutto in pratica bisogna evidenziare che consiste in un condotto unico (“Common ral” significa: rampa comune), questo condotto collega una pompa a iniezione ad alta pressione a tutta una serie di iniettori “intelligenti” (che sono tutti controllati per mezzo di un sistema sofisticato computerizzato)

  • ...

Motore diesel common rail Negli ultimi anni la tecnologia concernente il mondo dei motori ha fatto dei grandi passi in avanti. Un motore diesel davvero interessante è quello common rail. Vediamo, in breve, come funziona. Si tratta di una specifica modifica al sistema di alimentazione dei classici motori diesel. Per descrivere tutto in pratica bisogna evidenziare che consiste in un condotto unico (“Common rail” significa: rampa comune), questo condotto collega una pompa a iniezione ad alta pressione a tutta una serie di iniettori “intelligenti” (che sono tutti controllati per mezzo di un sistema sofisticato computerizzato). Quest’ultimo sistema computerizzato quando si verificano le condizioni ottimali immette la giusta quantità di combustibile nella specifica camera di combustione. È bene rilevare che lo spray di gasolio è composto da goccioline fini, che bruciano velocemente e per intero. La caratteristica fondamentale di un motore diesel common rail è che le perdite sono molto limitate, dunque il rendimento (rispetto ai classici diesel) è migliore. La riduzione dei consumi è del 12% circa, la potenza è superiore e la coppia risulta essere alta anche a bassi regimi.

Correlati

Potresti esserti perso