Motori 25 Febbraio Feb 2015 1442 25 febbraio 2015

Costo mantenimento Mini S

Le automobili "Mini" sono tra le vetture "icone" britanniche, esempio di agilità, velocità e compattezza.

  • ...
Mini Cooper S

Le automobili "Mini" sono tra le vetture "icone" britanniche, esempio di agilità, velocità e compattezza. Rivistazione in chiave moderna ormai dell'antenata lanciata nel lontano 1959 e che segnò un'epoca per l'industria automobilistica della Gran Bretagna e non solo. Tra i diversi modelli moderni proposti vi è anche la versione più sportiva della "Mini", la Cooper S. Un'automobile bella, elegante, sportiva, potente, che tuttavia comunque ha i suoi costi di mantenimento.

Si parte da una spesa di acquisto di circa 24.000 Euro, a cui poi si devono aggiungere altre spese annuali: il bollo auto intorno ai 350 Euro (variabile poi lievemente in base alla regione di residenza del proprietario); assicurazione RCA della vettura intorno agli 800 Euro (anche questo lievemente variabile in base a diversi parametri). A questi poi si devono aggiungere il costo della benzina, che può arrivare anche ad un 700/800 Euro l'anno se si percorrono alcune decine di migliaia di Km. Infine, si deve tener conto anche del tagliando da effettuare ogni 20.000 Km e che si aggira intorno ai 150-200 Euro. Complessivamente quindi il costo di mantenimento di una "Mini S" è alto rispetto ad altre vetture e si attesta approssimativamente sui 2.500 Euro all'anno.

Correlati

Potresti esserti perso