Motori 26 Febbraio Feb 2015 1623 26 febbraio 2015

Multa mancanza cinture auto posteriori

È bene ricordare che la normativa vigente per quanto concerne la circolazione dei veicoli sulla rete stradale, prevede espressamente l’obbligo di indossare le cinture di sicurezza, anche quelle posteriori. Tutto questo al fine di garantire la sicurezza del conducente della vettura e di tutti i passeggeri. Se le cinture anteriori vengono messe da quasi tutti, quelle posteriori molte volte sono dimenticate. Secondo una statistica solamente il 10% delle persone usa le cinture posteriori della macchina

  • ...

Cinture di sicurezza posteriori È bene ricordare che la normativa vigente per quanto concerne la circolazione dei veicoli sulla rete stradale, prevede espressamente l’obbligo di indossare le cinture di sicurezza, anche quelle posteriori. Tutto questo al fine di garantire la sicurezza del conducente della vettura e di tutti i passeggeri. Se le cinture anteriori vengono messe da quasi tutti, quelle posteriori molte volte sono dimenticate. Secondo una statistica solamente il 10% delle persone usa le cinture posteriori della macchina. Il Codice della Strada per quanto concerne l’utilizzo delle cinture di sicurezza è molto chiaro. L’articolo 172 del Codice della Strada prevede esplicitamente l’obbligo non solo per il conducente di indossare le cinture di sicurezza, ma anche per gli altri passeggeri che viaggiano sul veicolo. Se tale norma non viene rispettata, la sanzione è molto elevata: si dovrà pagare una sanzione amministrativa che va dai 74 ai 299 euro nel caso di inosservanza della norma. Quindi per evitare di dover pagare una pesante sanzione, è bene indossare le cinture di sicurezza (sia il conducente del mezzo che gli altri passeggeri dello stesso).

Correlati

Potresti esserti perso