Motori 3 Marzo Mar 2015 0956 03 marzo 2015

Quanto inquina un'auto elettrica

Le grandi industrie automobilistiche stanno lanciando sul mercato sempre più modelli con minori emissioni inquinanti o cosiddetti "ecologici", per far fronte alla sempre maggiore sensibilità degli utenti nei confronti del rispetto dell'ambiente.

  • ...
Auto elettrica

Le grandi industrie automobilistiche stanno lanciando sul mercato sempre più modelli con minori emissioni inquinanti o cosiddetti "ecologici", per far fronte alla sempre maggiore sensibilità degli utenti nei confronti del rispetto dell'ambiente. Di conseguenza, la diffusione sempre maggiore per le strade italiane ed estere di veicoli a ridotto inquinamento o automobili elettriche, ibride, a GPL o a Metano.

Comunque, queste automobili pur essendo cosiddette ecologiche, tuttavia non sono ad inquinamento "zero". Una vettura tradizionale a benzina ma di ultima generazione emette all'incirca tra i 90 ed i 110 g/Km di CO2 o Anidride Carbonica, mentre una di tipo elettrico emette circa tra i 60 e gli 80 g/Km di CO2. Complessivamente, in un ciclo di vita di 150.000 Km, un'automobile elettrica produce 10 tonnellate di anidride carbonica, a fronte invece delle 23 tonnellate di un diesel e delle 27 tonnellate di un benzina. Questi dati si riferiscono alla produzione complessiva di CO2, sia quindi alle emissioni nella fase di utilizzo della vettura e sia alle emissioni effettuate dall'industria automobilistica nella fase di costruzione della vettura stessa. A fronte di vari studi e ricerche con risultati contrastanti, complessivamente una vettura elettrica non risulta ad emissione "zero", tuttavia l'inquinamento prodotto è inferiore a quello delle tradizionali automobili a benzina o diesel.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso