Motori 10 Marzo Mar 2015 1150 10 marzo 2015

A Ginevra ce n'è per tutti i gusti

Supercar, crossover, coupé ma non solo. Alla rassegna elvetica dedicata ai motori oltre 130 anteprime mondiali. Italia protagonista con l'attesissima 488 GTB.

  • ...

Salone di Ginevra 2015. Lamborghini Aventador Super Veloce. Supercar, Suv, crossover, citycar, coupè, spider. Al salone dell'auto di Ginevra tra le oltre 130 anteprime mondiali ed europee presenti, quest'anno ce n'è per ogni gusto. Tutti i grandi costruttori hanno mostrato al pubblico modelli che già in primavera correranno sulle strade dei principali Paesi del mondo e delle concept che prefigurano l'auto del futuro ma, soprattutto, per cogliere l'occasione di un mercato dell'auto europeo che sembra essere ripartito. UN MERCATO IN CRESCITA A gennaio, nel Vecchio Continente, le immatricolazioni sono cresciute del 6,2% a 1 milione 28 mila vetture, e l'Italia con il suo +10,9% è stato tra i Paesi che maggiormente hanno contribuito a questo risultato. La ripresa sembra a portata di mano e la rassegna elvetica, che quest'anno spegne 85 candeline, è un appuntamento cruciale a cui l'Italia partecipa con il meglio del suo campionario. A partire dalla stella Ferrari che toglierà i veli alla attesissima 488 GTB, l'erede della 458 con un inedito V8 biturbo. Un tripudio di potenza a cui hanno risposto hypercar da pista, comprese rivali come la Lamborghini Aventador Super Veloce, le McLaren P1 GTR e 675LT, le due Aston Martin 675LT 'coda lunga' e Vulcan, la nuova Audi R8 e una Porsche ad alte prestazioni. LUSSO IN PASSERELLA In tema di lusso in mostra anche la nuova Lexus LFA e l'Audi Prologue Avant, che prefigura la shooting brake A9. A Ginevra hanno debuttato anche Honda Civic Type-R, Ford Focus RS, Audi RS 3 Sportback, Opel Corsa OPC e Seat Leon ST Cupra. Esordio europeo, invece, per l'Alfa Romeo 4C Spider, ora nella versione dedicata al mercato EMEA e per la Lancia Ypsilon 30th Anniversary, realizzata per i 30 anni della storica Y10. [gn_jcarousel source="cat=%blog%" ] A TUTTO SUV Riflettori accesi anche sulla Jeep Renegade con il nuovo motore 1.4 MultiAir da 170 CV con cambio automatico. E per rimanere in tema di Suv e crossover, a Ginevra ha fatto il suo esordio la Renault Kadjar, modello di taglia media nato sulla stessa piattaforma della Nissan Qashqai, leader indiscussa della categoria. Allo stesso segmento appartiene il crossover sportivo Hyundai Tucson, sostituito dell'iX35. Mentre si inseriscono nella categoria dei B-suv la Mazda CX-3, la Honda HR-V, la Suzuki Vitara e la SsangYong Tivoli. CONCEPT PROTAGONISTE Tra le concept ecco la Infiniti QX30 e il primo crossover firmato Seat mentre Suzuki ha presentato un crossover di segmento A dal codice iM-4. Tra le citycar la più attesa è stata la Karl, nuovo modello d'ingresso Opel mentre tutte nuove sono anche la Peugeot 208 e l'Honda Jazz. Esordio anche per la DS 5 del gruppo Psa e per la Concept Sportspace, futura Optima di Kia, e la nuova Toyota Avensis. Tra le tedesche hanno stupito le Volkswagen Passat Alltrack e Touran, la Bmw Serie 2 Gran Tourer e la Mercedes Maybach Pullman.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso