Ferrari 150313100251
AUTOMOBILISMO 13 Marzo Mar 2015 1003 13 marzo 2015

Formula 1, Ferrari al terzo posto nelle prove libere

Mercedes irraggiungibili, ma Vettel segna ottimi tempi. «Non ricordavo un venerdì così liscio».

  • ...

Sebastian Vettel sulla sua Ferrari.

La seconda sessione di prove libere del Gp d'Australia di Formula 1 è stata terreno di caccia delle Mercedes, con Nico Rosberg autore del miglior tempo (1'27.697), davanti al compagno di squadra e campione in carica Lewis Hamilton, staccato di appena un decimo di secondo. Alle loro spalle le due Ferrari: terzo Sebastian Vettel a 0.715 millesimi, quarto Kimi Raikkonen a 1'145. Segnali positivi dalla Ferrari che si è ben comportata anche nel passo gara e non ha manifestato problemi di sorta. Quinto posto per Valtteri Bottas (Williams) a 1'568 dal migliore, sesto per Daniil Kvyat (Red Bull) a 2'319.
VETTEL: «NON RICORDO L'ULTIMO VENERDÌ COSÌ LISCIO». «È stato un buon giorno, non abbiamo avuto problemi con la vettura e questo è importante», ha commentato il ferrarista Sebastian Vettel.
«È il segnale che il grosso lavoro fatto nei test e proseguito sia qui, sia a Maranello è stato fatto bene», ha aggiunto il pilota tedesco. «Lottare fra i primi cinque? Dopo quanto ho visto in questo venerdì direi di sì, poi vedremo. È solo il primo giorno e dobbiamo vedere anche con quanta benzina hanno girato gli altri. La Mercedes è fuori portata, però speriamo di stare davanti alla Williams e agli altri. Non ricordo quando ho trascorso l'ultimo venerdì così liscio...», ha concluso Vettel.

Correlati

Potresti esserti perso