Toni Napoli 150315195842
CAMPIONATO 15 Marzo Mar 2015 1958 15 marzo 2015

Serie A, 27a giornata: Verona-Napoli 2-0

Una doppietta di Toni stende i partenopei. Che rischiano il terzo posto.

  • ...

Caparbietà e classe. Alle soglie dei 38 anni, Luca Toni non smette di stupire. Una sua doppietta ha permesso all'Hellas Verona di battere 2-0 il Napoli al Bentegodi, nel primo dei due posticipi di domenica 15 marzo. Una sconfitta pesante per la squadra di Rafa Benitez, che rischia di perdere il terzo posto a favore della Lazio, impegnata in casa del Torino lunedì 16 marzo.
TROPPO TURN OVER PER BENITEZ. L'allenatore spagnolo ha fatto riposare a lungo Gonzalo Higuain, ma la squadra ha mostrato di avere poco mordente e fin dall'inizio il Verona ha attaccato e creato i presupposti di una vittoria che lo ha traghettato in una zona tranquilla.
Toni col fisico, l'astuzia, la classe e i limiti difensivi avversari ha confezionato una doppietta che lo porta a quota 13 e al 31esimo posto all time scavalcando Montella. Un gol nel primo tempo, fatto di forza e perseveranza, e uno nella ripresa, difficilissimo, arpionando un pallone che sembrava troppo arretrato sul cross dalla sinistra di Hallfredsson. Entrambi col mancino.
ESPULSO SALA. Il Napoli è apparso stanco e disorientato e solo alla distanza ha provato a tornare in gara con un palo colpito con una prodezza da Gabbiadini. Ma nemmeno l'espulsione al 44' del secondo tempo di Sala ha aiutato gli azzurri a trovare il gol.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso