Zlatan Ibrahimovic Marine 150316114038
SPORT & POLEMICA 16 Marzo Mar 2015 0800 16 marzo 2015

Zlatan Ibrahimovic e gli insulti alla Francia

L'attaccante svedese si scaglia contro l'arbitraggio dopo la sconfitta a Bordeaux: «Paese di m... Non merita il Paris St. Germain». Marine Le Pen: «Torni pure a casa sua».

  • ...

Sfuriata di Zlatan Ibrahimovic dopo la sconfitta per 3-2 del Paris Saint-Germain a Bordeaux.
«Questo Paese di mer.. non merita il Psg», ha affermato il 15 marzo l'attaccante svedese nei corridoi dello stadio Chaban-Delmas. Dalle immagini di Infosport+, si vede Ibra che tuona: «In 15 anni non ho mai visto un arbitro così scarso in questo Paese di mer..!». E ancora: «Questo Paese non merita il Psg, siamo troppo forti per questo Paese».

  • Gli insulti di Zlatan Ibrahimovic alla Francia.

Uno sfogo che l'allenatore Laurent Blanc ha cercato di minimizzare in conferenza stampa: «A voi non succede mai di innervosirvi?», ha chiesto retoricamente ai giornalisti. «Quando sei nervoso, non c'è obbligatoriamente un microfono. Quanto all'arbitraggio, a mio avviso se ne parla troppo».
Le parole di Zlatan non sono passate inosservate a Marine Le Pen: «Quelli che pensano che la Francia sia un Paese di m... possono andarsene», ha ribadito la leader del Front National.
LE SCUSE SUL SITO DEL PSG. In serata sono comunque arrivate le scuse del calciatore sul sito della società: «Tengo a precisare che le mie frasi non erano né contro la Francia e né contro i francesi. Ho parlato di calcio, non di altro. Ho perso la partita e l'accetto, ma non accetto quando l'arbitro non osserva le regole. Non è la prima volta che succede. Mi sono espresso sull'onda del nervosismo e tutti sanno che in quei momenti le parole possono andare oltre le intenzioni. Tengo a scusarmi, se qualcuno si è sentito offeso».
Sui principali siti francesi si è acceso il dibattito su un'eventuale pesante multa nei confronti di Ibra.

Correlati

Potresti esserti perso