Motori 18 Marzo Mar 2015 1745 18 marzo 2015

Caratteristiche auto a motore centrale

Una macchina con cosiddetto motore centrale è un tipo di vettura dove il propulsore è posto dietro le spalle del guidatore e quindi all'interno del passo del veicolo e non, come si dice, a sbalzo.

  • ...
Auto a motore centrale

Una macchina con cosiddetto motore centrale è un tipo di vettura dove il propulsore è posto dietro le spalle del guidatore e quindi all'interno del passo del veicolo e non, come si dice, a sbalzo. In genere, questo tipo di posizione è scelta dalle vetture sportive di serie. La prima ad adottare questo tipo di soluzione fu la Lamborghini, nel 1966, con la sua "Miura", seguita poi nello stesso anno dalla Lotus "Europa". Solo rispettivamente nel 1971 e 1973 anche Maserati e Ferrari approdarono al motore centrale, con la "Bora" e la "365 GT/4 BB".

Tra le caratteristiche peculiari delle automobili con motore centrale vi è una migliore distribuzione dei pesi, fornendone di più sul retrotreno, con la conseguenza di avere maggiore trazione in curva e nelle partenze ed inoltre una migliore stabilità generale della vettura. Altra caratteristica importante è che questo tipo di soluzione costringe le vetture ad essere soltanto biposto, in quanto il motore occupa la zona dove dovrebbero trovare spazio gli altri due eventuali passeggeri. Caratteristica negativa poi è anche la perdita dello spazio per il bagagliaio. Tuttavia, nonostante questo, le vetture con motore centrale sono considerate le più belle e più performanti dell'intero mercato automobilistico.

Correlati

Potresti esserti perso