Seydou Keita Terra 150319205654
SPORT 19 Marzo Mar 2015 2102 19 marzo 2015

Europa League, Roma-Fiorentina 0-3

Viola ai quarti: 0-3 all'Olimpico. Garcia contestato. Inter e Toro eliminate. Napoli ok.

  • ...

Seydou Keita a terra: la Roma è fuori dal'Europa League

Crollo Roma, gioia Fiorentina. La squadra di Montella ha battuto 3-0 i giallorossi allo stadio Olimpico e si è qualificata ai quarti di finale di Europa League.
La partita d'andata era terminata 1-1.
GOL DI TRE DIFENSORI. La Fiorentina, guidata da un ispirato Salah, ha dilagato già nel primo tempo con tre gol di tre difensori.
La squadra viola, schierata con un solido 3-5-2, ha espresso un bel calcio ma sono gravi le colpe della difesa giallorossa. Prima Holebas ha commesso fallo da rigore su Mati Fernandez e Gonzalo Rodriguez ha trasformato il penalty.
PAPERA DI SKORUPSKI. Poi al '18 Skorupski ha commesso un grave errore, che ha ricordato la papera di Goicochea ai tempi di Zeman, regalando palla ad Alonso che ha raddoppiato. Infine tre minuti dopo, con Totti mestamente in panchina, l'argentino Basanta ha firmato il tris su calcio d'angolo.
Nella ripresa tanto nervosismo e gli inutili innesti di Iturbe e Verde.
I giallorossi si dimostrano una squadra fantasma e Salah ha colpito due pali dopo essersi bevuto metà difesa avversaria.
DURA CONTESTAZIONE. A fine partita dura contestazione del tifo giallorosso della Curva Sud con lancio di bengala, qualche striscione inequivocabile ('mercenari cambiate mestiere' e 'Roma s'è rorra erc...a presto') e una marea di fischi.
Per Garcia la stagione è destinata a finire senza titoli e l'ombra dell'addio è sempre più forte sul tecnico francese.
Ennesima figuraccia per i giallorossi, che non vincono in casa da 108 giorni.
TOTTI A COLLOQUIO CON ULTRÀ. Invitati dai 'veterani' Totti, De Sanctis e De Rossi, i giocatori della Roma sono andati sotto la Curva Sud a parlare con i tifosi.
In particolare il capitano ha 'trattato' a lungo con un capo ultrà seduto 'a cavallo' della balaustra.
Nel faccia a faccia i calciatori sono stati chiamati sotto il settore a fine gara al grido «Mercenario, levate la maglia».

Correlati

Potresti esserti perso