Roma_maratona
EVENTO 22 Marzo Mar 2015 0934 22 marzo 2015

Roma, in 80 mila alla maratona

Abel Degefa ha vinto la 21esima edizione. Terzo l'azzurro Jamel Chatbi.

  • ...

La partenza della maratona romana.

Trionfo etiope alla Maratona di Roma, ma sono andati bene anche gli atleti italiani che conquistano sia il terzo posto uomini con Jamel Chatbi (Atletica Riccardi di Milano), che quello donne con Deborah Toniolo, atleta vicentina che gareggia per la Forestale. Ad aggiudicarsi la ventunesima edizione della manifestazione (IAAF Road Race Gold Label) è stato l'etiope Abebe Degefa (2h12:23) davanti al connazionale Birhanu Achame (2h12:32). L'azzurro Chatbi, terzo, e all'esordio su questa distanza, ha fatto segnare il tempo di 2h14:04. Fra le donne ha vinto l'altra etiope Meseret Towalk 2h30:25, davanti alla connazionale Alem Kifle 2h31:01. L'azzurra Toniolo, terza, ha fatto registrare il tempo 2h36:30.
Gli iscritti sono stati 80 mila, oltre 15 mila gli atleti professionisti, con Ruggero Pertile e Deborah Toniolo a sfidare i plurivincitori africani.
DISAGI PER IL TRAFFICO. Molte le strade del centro sono state interdette al traffico e alla sosta di veicoli, diverse linee di bus deviate. In tanti hanno iniziato la corsa da via dei Fori Imperiali per le vie della Città Eterna, nonostante la pioggia.
Alla partenza erano presenti tra gli altri il sindaco di Roma Ignazio Marino, l'assessore allo Sport Paolo Masini e il presidente dell'Acea Catia Tomasetti.
«Per la 21esima edizione Roma ospita una maratona straordinaria non solo per la partecipazione ma anche per lo scenario in cui si svolge», ha detto il primo cittadino di Roma.

Correlati

Potresti esserti perso