Motori 24 Marzo Mar 2015 1821 24 marzo 2015

Differenza luci xeno e luci led auto

Negli ultimi decenni, la tecnologia ha sempre più preso possesso delle automobili, migliorandole da diversi aspetti.

  • ...
Luci allo xeno

Negli ultimi decenni, la tecnologia ha sempre più preso possesso delle automobili, migliorandole da diversi aspetti. Ogni componente delle vetture quindi vede miglioramenti per incrementare la sicurezza, ridurre i consumi oppure per favorire la guida comoda. Tra questi componenti, i fari hanno visto un progresso considerevole, passando dalle tradizionali e vecchie lampade ai fari allo Xeno, per arrivare a quelli al Led.

La differenza tra le luci allo Xeno e quelle al Led delle automobili non è molta. Le prime utilizzano lampade con il gas Xeno che, attraverso una scarica elettrica potente, si illumina. Questa tipologia di fari ha numerosi vantaggi: elevata luminosità e profondità di illuminazione (incrementando la visibilità dell'ambiente), una maggiore durata rispetto ai fari tradizionali e considerevole risparmio energetico dal punto di vista di minore potenza assorbita per creare il fascio luminoso. I fari al Led, invece, (al momento disponibili solo su vetture di alta gamma) sono gruppi compatti di Led appunto ad alta luminosità, che emettono la stessa quantità di luce di quelli allo Xeno, ma con ancora meno energia assorbita. Inoltre, la luce emessa è simile a quella diurna, favorendo così una maggiore sicurezza dell'automobilista. A fronte di una durata elevatissima (non è prevista infatti la loro sostituzione) e dell'assenza di surriscaldamento del Led, tuttavia è l'elettronica di avvio di questi a riscaldarsi notevolmente, necessitando quindi di ventole o piccoli radiatori.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso