Motori 26 Marzo Mar 2015 0940 26 marzo 2015

Come sospendere polizza Allianz

Un numero sempre più grande di agenzie assicurative prevede nei propri contratti la clausola di sospensione della polizza

  • ...

Per la sospensione della polizza RCA è importante leggere il contratto Un numero sempre più grande di agenzie assicurative prevede nei propri contratti la clausola di sospensione della polizza, una clausola contemplata soprattutto per i veicoli il cui utilizzo è stagionale (motocicli, ciclomotori, natanti) o relegato ad alcuni momenti dell’anno, ma che può essere ovviamente estesa anche alle auto il cui utilizzo il proprietario sa già che sarà limitato. Si tratta di un modo per risparmiare rispetto alle polizze temporanee che costano in medio il 30% in più rispetto alla polizza regolare. Ma per poter sospendere la polizza occorre rispettare determinate condizioni che sono più o meno simili per la maggior parte delle assicurazioni, ma che possono presentare delle differenze tra loro; per cui è fondamentale leggere attentamente il contratto o fare esplicita richiesta di inserimento della clausola sospensiva. Nel caso delle Assicurazioni Allianz, per sospendere la polizza è necessario che il contraente faccia esplicita richiesta di sospensione dell’assicurazione in corso restituendo in agenzia il certificato di assicurazione, il contrassegno e la (eventuale) carta verde. La sospensione decorre dal giorno della consegna della documentazione e previa sottoscrizione di una dichiarazione in cui il contraente si dichiara consapevole della sospensione richiesta. Il periodo per poter usufruire della sospensione è di almeno tre mesi fino a un massimo di 1 anno e la si può attuare se  il premio pagato residuo è di almeno tre mesi. Il periodo di osservazione per il calcolo delle variazioni di premio in caso di sinistri viene contestualmente sospeso e riprende a decorrere dal momento della riattivazione. La riattivazione deve essere richiesta dal contraente e prevede l’emissione di nuovi documenti contrattuali e il ricalcolo della polizza. Il limite massimo della sospensione è di 1 anno, se decorsi i 12 mesi, il contraente non richiede la riattivazione della polizza, il contratto si intende estinto e il premio già pagato non sarà restituito.

Correlati

Potresti esserti perso