Motori 26 Marzo Mar 2015 1010 26 marzo 2015

Meglio ammortizzatori a gas o a olio

l meccanismo di tutti gli ammortizzatori si basa sul principio dell'attrito, attraverso il passaggio di un liquido in dei fori calibrati

  • ...

Ammortizzatori a gas Il meccanismo di tutti gli ammortizzatori si basa sul principio dell'attrito, attraverso il passaggio di un liquido in dei fori calibrati. In tal senso sono denominato ammortizzatori oleodinamici. All'interno dell'ammortizzatore troviamo un cilindro in cui scorre uno stantuffo, attraverso la presenza di un olio idraulico. Lo stantuffo è completamente attraversato da dei fori calibrati, in cui scorre l'olio idraulico, che permette una forte resistenza e freno nel movimento sia in estinzione che in compressione. Un forma sofisticata di ammortizzatore è denominata a gas, anche detti oliopneumatici, cioè in esso l'olio idraulico non riempie completamente il cilindro, in quanto parte è piena di gas (azoto), compresso a circa dieci atmosfere Gli ammortizzatori a gas hanno rispetto a quelli ad olio un funzionamento più dolce, visto che l'azoto è molto più comprimibile dell'olio. Inoltre se gli ammortizzatori a gas sono abbinati a dei buoni pneumatici ne trae beneficio una maggiore tenuta di strada.

Correlati

Potresti esserti perso