Motori 28 Marzo Mar 2015 1836 28 marzo 2015

Rischi esposizione tagliando assicurazione scaduto

Per la violazione è prevista una multa che va dai 25 ai 99 euro

  • ...

Esposizione tagliando assicurativo La mancata esposizione del nuovo tagliando assicurativo è regolamentata dall'art. 180 e 181 del Codice della Strada. Nel'art. 180 si dice chiaramente che ogni conducente deve possedere un certificato di assicurazione obbligatoria. La sanzione amministrativa prevista per tale trasgressione varia da 41 a 168 euro. Nell'art. 181 in maniera più chiara si dichiara che: È fatto obbligo di esporre sugli autoveicoli e motoveicoli, esclusi i motocicli, nella parte anteriore o sul vetro parabrezza, il contrassegno [attestante il pagamento della tassa automobilistica e quello relativo all'assicurazione obbligatoria. Per la violazione è prevista una multa che va dai 25 ai 99 euro. Quindi se si possiede il certificato di assicurazione ma non si è esposto il tagliando, la sanzione sarà unicamente solo quella prevista dall'art. 181. Grazie ad una circolare del Ministero dell'Interno del 14 febbraio 2013, si è chiarito il fatto che la copertura assicurativa si estende 15 giorni dopo la scadenza e quindi un tagliando scaduto entro i quindici giorni non è sanzionabile da nessuno.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso