Motori 30 Marzo Mar 2015 1740 30 marzo 2015

Causa blocco servosterzo

Vi è mai capitato di provare ad accendere l’auto e sentire che il volante è duro o completamente bloccato?

  • ...

Il servosterzo di un'auto. Vi è mai capitato di provare ad accendere l’auto e sentire che il volante è duro o completamente bloccato? Oppure che il volante diventi improvvisamente rigido durante la guida? Nel primo caso è molto probabile che si sia attivato un meccanismo di sicurezza, ma nel secondo caso può dipendere da un malfunzionamento del servosterzo o delle gomme della macchina. Ci sono diverse cause che possono provocare il blocco del servosterzo: 1) Gomme sgonfie o troppo usurate. Controllate la pressione delle gomme e se vi sembrano sgonfie gonfiatele da solo o portando la macchina da un gommista. 2) Mancanza di olio nel servosterzo. In questo caso, quando l’auto è spenta e fredda, controllate il livello di liquido contenuto nella vaschetta del servosterzo. Alzate il cofano dell’auto e individuate la vasca con il simbolo del servosterzo: a questo punto svitate il tappo e, utilizzando l’asticella di cui questo è dotato, controllate il livello dell’olio; se manca, aggiungetene. 3) Se il volante della vostra macchina continua ad essere duro il problema potrebbe allora riguardare le saldature o i relé della centralina. In questo caso è bene portare l’auto da un esperto per sostituire i primi due e, se necessario, rimpiazzare completamente la centralina.

Correlati

Potresti esserti perso