Motori 30 Marzo Mar 2015 1718 30 marzo 2015

Cosa fare se si ha difficoltà nell'inserimento marce a motore acceso

Nell’industria automobilistica è in atto una vera e propria rivoluzione tecnologica: cose che qualche anno fa sembravano impossibili (e di conseguenza non realizzabili), ora sono diventate una realtà consolidata. Se possedete una vettura e volete tenerla sempre in perfetta efficienza, dovete per forza di cose sottoporla ad un’accurata manutenzione (quest’ultima andrà fatta secondo delle cadenze programmate). Le vetture più moderne sono dotate del cambio automatico, mentre le altre hanno ancora il cambio manuale

  • ...

Cambio manuale Nell’industria automobilistica è in atto una vera e propria rivoluzione tecnologica: cose che qualche anno fa sembravano impossibili (e di conseguenza non realizzabili), ora sono diventate una realtà consolidata. Se possedete una vettura e volete tenerla sempre in perfetta efficienza, dovete per forza di cose sottoporla ad un’accurata manutenzione (quest’ultima andrà fatta secondo delle cadenze programmate). Le vetture più moderne sono dotate del cambio automatico, mentre le altre hanno ancora il cambio manuale. Vediamo, ora, in breve cosa fare se avete delle difficoltà per l’inserimento delle marce a motore acceso. Tale inconveniente può verificarsi se lasciate la vettura per tanto tempo al sole, ma si può anche verificare in altri casi particolari. Spegnendo il motore le marce entrano, ma poi riavviando nuovamente il motore esse non vanno di nuovo! Tale inconveniente può essere dovuto al fatto che la frizione è quasi finita, infatti quando il motore non è in moto le marce entrano bene (e questo perché anche gli ingranaggi del cambio sono fermi). Invece con il motore in moto esse girano anche se siete in folle; in questo caso è bene portare la vettura da un’officina autorizzata per sostituire la frizione della macchina.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso