Motori 31 Marzo Mar 2015 1803 31 marzo 2015

Viaggi in macchina prime settimane di gravidanza

Durante la gravidanza – con le dovute precauzioni – le donne possono viaggiare tranquillamente indipendentemente dal mezzo che si usa.

  • ...

Si raccomanda sempre l'uso della cintura di sicurezza anche in gravidanza Durante la gravidanza – con le dovute precauzioni – le donne possono viaggiare tranquillamente indipendentemente dal mezzo che si usa. Se la gravidanza non presenta complicazioni il periodo per viaggiare in sicurezza è dalla 14° alla 28° settimana di gestazione. Che si viaggi in macchina o in treno o in aereo è sempre opportuno portare con sé la cartella clinica. Cosa fare durante i viaggi in macchina nelle prime settimane di gravidanza? La maggior parte delle donne accusa stanchezza e capogiri, per cui prima di mettersi in viaggio è importante bere regolarmente, mangiare sano, preferibilmente cibi che idratano e siano nutrienti come la frutta. L’abitacolo deve essere ben areato e la cintura di sicurezza va indossata ponendo la fascia superiore tra i seni e la fascia inferiore sulla zona pelvica e non sul ventre, le braccia non devono essere rigide o completamente estese durante la guida. Anche se 6 donne su 10 – secondo una ricerca inglese – non allaccia la cintura di sicurezza e sebbene il codice della strada prevede l’esonero per le donne in gravidanza, è sempre meglio allacciare la cintura, perché in caso di incidente i rischi per il nascituro e per la madre sono molto più alti. È consigliato evitare i lunghi tragitti (non oltre i 600 km) e non guidare da sole, ma darsi frequentemente il cambio con un altro passeggero e in ogni caso fermarsi ogni 200-300 km e fare pause di 10-15 minuti per riattivare la circolazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati