Motori 2 Aprile Apr 2015 1053 02 aprile 2015

Come fare curve strette con la moto

Con l’arrivo della bella stagione i motociclisti e gli appassionati del settore, possono finalmente portare fuori la moto dal garage ed avventurarsi nel fare un bel giro. Godranno di uno spettacolo naturale unico ed inconsueto. Ma bisogna ricordarsi che quando si guida una moto è opportuno essere prudenti, questo al fine di evitare il verificarsi di eventuali incidenti stradali.

  • ...

Curva stretta percorsa da un motociclista Con l’arrivo della bella stagione i motociclisti e gli appassionati del settore, possono finalmente portare fuori la moto dal garage ed avventurarsi nel fare un bel giro. Godranno di uno spettacolo naturale unico ed inconsueto. Ma bisogna ricordarsi che quando si guida una moto è opportuno essere prudenti, questo al fine di evitare il verificarsi di eventuali incidenti stradali. Vediamo, ora, in breve come si devono fare le curve strette con la moto. Molte persone hanno dei problemi nell’affrontare le curve strette e i tornanti, sentono che la moto tende ad irrigidirsi e diventa difficile da "mandare giù". Bisogna innanzitutto frenare, ridurre la velocità e cercare di adottare un certo angolo di piegatura, questo soprattutto quando si devono affrontare delle curve strette o dei tornanti. La velocità deve essere molto moderata, sono da evitare delle brusche ed improvvise manovre. Invece nelle curve medie e grandi la velocità è sicuramente maggiore. Bisogna comunque sempre prestare la massima attenzione ed essere molto prudenti!

Correlati

Potresti esserti perso