Massimo Moratti Inter 131009101305
INDISCREZIONI 8 Aprile Apr 2015 0728 08 aprile 2015

Calcio, «Moratti vuole ricomprare l'Inter»

L'ex presidente smentisce di valutare il ritorno. Per rilanciare la squadra con una cordata di imprenditori e l'azionariato popolare.

  • ...

Massimo Moratti ha guidato l'Inter per 18 anni.

Massimo Moratti ci sta pensando davvero? L'ex presidente dell'Inter sarebbe tentato di riprendere il timone della squadra nerazzurra, proprio nel momento in cui naviga nelle acque peggiori degli ultimi 20 anni (non era mai stata così in basso in classifica dal 1994).
FONDI ESTERI. L'indiscrezione secondo cui Moratti avrebbe un piano di rilancio per acquisire la società attraverso una cordata di imprenditori, fondi inglesi e americani è stata riportata dalla Gazzetta dello Sport. Come scritto dal quotidiano sportivo, «Moratti ha dato mandato ai suoi uomini di fiducia di capire se in quei mercati sarebbero reperibili risorse sufficienti per pensare poi di riprendere in prima persona le redini del club».
Ma la vera novità per il futuro dell'Inter sarebbe l'azionariato popolare. E per questo punto ha già incaricato uno studio legale di valutare la fattibilità.
MORATTI SMENTISCE. Ai microfoni di Premium Sport, Moratti ha smentito di voler tornare alla guida dell'Inter. «Non esiste alcuna possibilità che possa riprendere il club», ha detto. L'ex presidente ha poi lanciato un messaggio a favore di Erick Thohir: «Ha tutte la carte per fare bene».
CON PELLEGRINI E TRONCHETTI PROVERA. Ma l'operazione potrebbe rivelarsi una via d'uscita tutto sommato comoda per Thohir, che non è riuscito a rilanciare i nerazzurri. Moratti quindi avrebbe già i primi nomi dei suoi futuri 'soci': si parla di Ernesto Pellegrini (da cui ha rilevato l'Inter nel 1995) e di Marco Tronchetti Provera, amico e storico main sponsor della squadra con Pirelli.

Correlati

Potresti esserti perso