Motori 17 Aprile Apr 2015 1723 17 aprile 2015

Immatricolazione auto usata da San Marino

La procedura di immatricolazione di auto usata da paese Extra UE (ivi inclusa La Repubblica di San Marino) non può essere effettuata tramite STA

  • ...

Per le immatricolazioni Auto provenienti da paesi Extra UE, la domanda si inoltra presso gli uffici della motorizzazione civile La procedura di immatricolazione di auto usata da paese Extra UE (ivi inclusa La Repubblica di San Marino) non può essere effettuata tramite STA (sportello telematico). Per auto usata (ai fini dell’IVA) si intende un veicolo già immatricolato all’estero e che ha percorso più di 6.000 Km e ceduto dopo 6 mesi dalla prima data di immatricolazione. La domanda si inoltra direttamente presso uno degli uffici della Motorizzazione (UMC) ed entro 60 giorni dalla data di effettivo rilascio della carta di circolazione è obbligatorio iscrivere il veicolo al PRA (Pubblico Registro Automobilistico). Ci si può rivolgere anche ad un’agenzia di pratiche auto. La documentazione da presentare è la seguente:

  • Titolo di proprietà e specificatamente
    • Dichiarazione di proprietà con firma autenticata se l’intestatario del veicolo è già proprietario della vettura all’estero e ciò risulta sulla carta di circolazione;
    • Atto di vendita con firma autenticata nel caso in cui l’intestatario è persona diversa da quella che risulta sulla carta di circolazione;
    • Fotocopia di un documento di riconoscimento;
    • Certificato di residenza o dichiarazione sostitutiva di residenza (se non è specificata nel documento di riconoscimento);
    • Modulo NP2D per l’iscrizione al PRA;
    • Fotocopia della carta di circolazione rilasciata dalla Motorizzazione.
Se il soggetto “acquirente” è un cittadino Extra UE residente in Italia, è necessario aggiungere alla suddetta documentazione anche copia del permesso di soggiorno in corso di validità (oppure copia della richiesta di rinnovo dello stesso o di rilascio in prima istanza). Il costo della pratica varia a seconda della provincia di residenza e del tipo di targa, ma tra gli importi fissi e le imposte di bollo, il costo della pratica si attesta intorno ai 60 €. Per ulteriori dettagli consultare il sito ACI.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso