Motori 17 Aprile Apr 2015 1723 17 aprile 2015

Quanti km può fare un motore diesel Ford

L’evoluzione meccanica e tecnologica ha reso i motori diesel tanto performanti e affidabili quanto i motori a benzina, ma la stima su quanti km può fare

  • ...

Motore Ford TDCi 2.0 turbodiesel montato sulla nuova Ford Mondeo L’evoluzione meccanica e tecnologica ha reso i motori diesel tanto performanti e affidabili quanto i motori a benzina, ma la stima su quanti km può fare un motore diesel è solo relativa e probabilistica in quanto bisogna considerare molti fattori che contribuiscono a rendere duraturo nel tempo un motore a partire dalla meccanica per finire con la manutenzione e l’uso che si fa della vettura (percorsi cittadini, autostradali, misti). La sigla PSA DV identifica la famiglia dei motori diesel Ford costruiti a partire dal 2001 a seguito di una joint venture tra la francese PSA e Ford. Si tratta di motori turbodiesel common rail di cilindrata medio-bassa, la cui stima di durata è pari a 300.000 km (ma possono essere molti di più o di meno). Una caratteristica specifica di questi motori diesel Ford è quella della riduzione dei consumi, raggiungibile anche attraverso un “alleggerimento” dei pesi. Il basamento del motore è realizzato di alluminio (anziché ghisa). I motori diesel di ultima generazione Ford sono annessi alla famiglia dei DLD e sono due: il 1.4 e il 1.6 entrambi sovralimentati e con tecnologia common rail, 4 cilindri in linea, due valvole per cilindro e distribuzione monoalbero (esiste anche la versione bi-albero con testata plurivalvole). La sovralimentazione è affidata ad un turbocompressore che in alcuni modelli è coadiuvato da un intercooler. Le versioni monoalbero riportano la sigla DV4TD, mentre la variante bi-albero è siglata come DV4TED4.

Correlati

Potresti esserti perso