Motori 27 Aprile Apr 2015 1034 27 aprile 2015

Caratteristiche olio motore minerale

Affinchè il motore funzioni bene è necessario controllare che l’olio sia di qualità.

  • ...

Olio a base minerale per il motore Affinchè il motore funzioni bene è necessario controllare che l’olio sia di qualità. Quando ci si trova dinanzi ad un problema che riguarda i consumi o la lubrificazione, bisogna valutare se la tipologia di olio che si sta utilizzando è effettivamente adatta alla vettura. Oltre agli elementi interni che attengono alle caratteristiche progettuali del motore, vi sono anche elementi esterni capaci di influenzare parecchio il consumo di olio: le condizioni climatiche, il tipo di percorso, lo stile di guida. Ad esempio, se siamo attenti ci accorgiamo che l’auto “beve” una maggiore quantità di olio quando percorre un sentiero di montagna piuttosto che quando viaggia in autostrada o su una strada urbana. E’ possibile scegliere tra oli sintetici ed oli minerali. I primi sono sicuramente migliori per la resistenza del potere lubrificante ad alte temperature e per tempi abbastanza lunghi. Gli oli base minerali derivano dal petrolio greggio sottoposto a processo di raffinazione. Per essere realmente buoni, gli oli base minerali dovrebbero essere ricavati da una accurata selezione dei greggi migliori ed essere sottoposti a procedure di controllo particolarmente rigorose. L’olio minerale è stato utilizzato per anni come lubrificante del motore: contiene tracce di metalli pesanti, paraffine, acidi, benzene, nafta, composti di carbonio e di zolfo che il processo di raffinazione non sempre riesce ad eliminare. Gli oli con base minerale si dividono in Tre Gruppi a seconda del tipo e della qualità di raffinazione.

Correlati

Potresti esserti perso