Motori 27 Aprile Apr 2015 1541 27 aprile 2015

Classifica migliori monovolume giapponesi

Il segmento delle monovolume è dominato dai modelli francesi, in quanto negli anni ’80, fu la Renault Espace a introdurre il “concetto” di monovolume

  • ...

Le migliori monovolume giapponesi appartengono ai marchi Nissan e Toyota Il segmento delle monovolume è dominato dai modelli francesi, in quanto negli anni ’80, fu la Renault Espace a introdurre il “concetto” di monovolume, pensata per le famiglie numerose (a 5 o 7 posti) o per chi avesse necessità di carico. Il successo di mercato fu immediato e oggi occupa una quota pari al 20% delle vendite totali di veicoli in Europa. Negli anni, anche le altre case automobilistiche si sono adattate, offrendo modelli di varie dimensioni e design: compatte (tra 4 e 4,30 metri di lunghezza), medie (tra 4,30 e 4,70), grandi (oltre i 4,70 metri). Di seguito la classifica delle migliori monovolume giapponesi:

  1. Nuova Nissan Note: il design è moderno e sportivo rispetto alle precedenti versioni e appartiene alla categoria delle monovolume compatte (4,10 m. di lunghezza), però resta una vettura per famiglie, con 5 posti reali e un abitacolo spazioso, nonché un bagagliaio tra i più capienti della categoria (411 litri). Gli allestimenti previsti sono tre: Visia, Acenta, Tekna, e tre sono anche le motorizzazioni: a benzina 1.2 da 80 CV (anche in versione Eco GPL), benzina 1.2 DIG-S da 98 CV, diesel 1.5 dCi da 90 CV (di origine Renault).
  2. Nuova Toyota Verso: dopo aver rinnovato la Auris, Toyota rilancia la monovolume Verso modificandone il design interno ed esterno, ma soprattutto i contenuti con molti accessori tecnologici e il nuovo sistema multimediale Toyota che controlla - tramite il display da 6,1 pollici – la radio, il navigatore, il climatizzatore. In Italia, la gamma è articolata in tre motorizzazioni: benzina 1.6 WWT-i da 132 CV, benzina 1.8 WWT-i da 147 CV e turbodiesel 1.6 D-4D da 11 CV. Gli allestimenti di base sono tre: Base, Active, Style).
  3. Toyota Prius+: non solo è monovolume, ma è anche ibrida. La Prius Plus (o Prius +) ha 7 comodi  posti ed è venduta in Italia in tre allestimenti: Acive, Lounge e Style, mentre il motore è unico, un 4 cilindri a benzina da 1.8 litri e 99 CV che si abbina al motore elettrico da 60 kW con batteria a litio che permette un’autonomia di 2 km in modalità totalmente elettrica. È la monovolume giapponese più lunga con i suoi 4,61 metri di lunghezza e 1,5 metri di altezza. Molto particolare è il tetto panoramico di 1,6 metri.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso