Motori 28 Aprile Apr 2015 1809 28 aprile 2015

Come funziona doppia frizione DCT Fiat 500X

La Fiat 500X è una vettura speciale ed interessante, la gamma di questo crossover si amplia grazie all’arrivo della nuova motorizzazione 1.4 Turbo MultiAir II (capace di erogare una potenza da 140 CV, rigorosamente a trazione anteriore. Questo in abbinamento al cambio automatico DCT a doppia frizione a ben 6 rapporti). Si tratta di una particolare trasmissione che sarà utilissima per i tragitti nel caotico traffico urbano delle metropoli del nostro Paese. Questo perché in città i cambi marcia hanno la particolarità di essere frequent

  • ...

Fiat 500X La Fiat 500X è una vettura speciale ed interessante, la gamma di questo crossover si amplia grazie all’arrivo della nuova motorizzazione 1.4 Turbo MultiAir II (capace di erogare una potenza da 140 CV, rigorosamente a trazione anteriore. Questo in abbinamento al cambio automatico DCT a doppia frizione a ben 6 rapporti). Si tratta di una particolare trasmissione che sarà utilissima per i tragitti nel caotico traffico urbano delle metropoli del nostro Paese. Questo perché in città i cambi marcia hanno la particolarità di essere frequenti. Vediamo, ora, in breve di dare qualche informazione concernente la modalità di funzionamento della doppia frizione DCT Fiat 500X. È un cambio di tipo secco, in pratica la sua risposta varia a seconda del programma di marcia scelto. Tutto questo avviene per mezzo del comando “Mood Selector”; quest’ultimo comando cambia il comportamento dei freni, centralina di gestione del propulsore, sterzo ed ESP. La nuova Fiat 500X 1.4 Turbo MultiAir II (capace di erogare una potenza da 140 Cv) DCT 4x2 unitamente all’adozione del sistema Start/Stop, sarà possibile avere dei consumi minimi. Tale dispositivo farà scendere questi ultimi da 6 a 5,7 l/100 km. Le emissioni di CO2 risulteranno pari a 133 g/km.

Correlati

Potresti esserti perso