Motori 28 Aprile Apr 2015 0930 28 aprile 2015

Mayweather tra ring e auto di lusso

Ferrari, Lamborghini, Rolls Royce sono solo alcune delle 'fuoriserie' del pugile. Che potrebero aumentare dopo i 120 milioni guadagnati per l'incontro contro Manny Pacquiao.

  • ...

Il 2 maggio è il giorno dell'incontro di boxe più atteso del XXI secolo, sicuramente il più rimandato della storia: quello tra Floyd Mayweather Jr. e Manny Pacquiao. In programma alla MGM Grand Garden Arena di Las Vegas, arriva con i due a fine carriera. Ma il mondiale dei pesi welter sarà comunque un evento sportivo che genererà un giro d'affari di 400 milioni di dollari.  Super le borse destinate ai pugili: se Pacquiao riceverà 80 milioni di dollari, saranno 120 quelli che finiranno nelle tasche di Mayweather. Il quale, in caso di vittoria, magari allargherà un parco auto già ricchissimo. FERRARI, LAMBORGHINI E UNA MCLAREN 650S Floyd Mayweather è per Forbes lo sportivo più pagato al mondo: nel 2014 avrebbe incassato ben 105 milioni di dollari, cifra destinata a essere superata dai guadagni del 2015. Il suo soprannome è 'Money' e ama ostentare la sua ricchezza sui social network, in particolare su Instagram, dove racconta tutti i suoi eccessi. Davvero esagerato il garage del pugile statunitense, che comprende una Ferrari Enzo, tre Bugatti Veyron, una Lamborghini Aventador e una McLaren 650S. Ma anche le Ferrari 458 Spider e 599 GTB, le Rolls Royce Phantom, Ghost e Drophead Coupé, una Porsche 911, una coppia di Bentley Mulsanne, oltre alle Mercedes S600, SLS AMG, SLR e GL. [gn_jcarousel source="cat=%blog%" ] UNA COLLEZIONE DA 50 MILIONI DI EURO Mayweather possiede anche un Jet Gulfstream V da 40 milioni di euro. Ma la sua grande passione sono le quattro ruote: la 'collezione' del pugile vale 50 milioni di euro, anche grazie alle personalizzazioni con finiture particolari, come la selleria in pelliccia di una delle sue Bugatti Veyron. Mayweather possiede tre esemplari dell'hypercar francese, una delle più costose della storia, nelle versioni 16.4, Grand Sport e Grand Sport Vitesse. Uno di essi, come ha raccontato il concessionario Obi Okeke che rifornisce il garage del pugile, gli fu ricapitato nel giro di 12 ore, dopo che ne aveva richiesto l'acquisto con una telefonata alle tre del mattino. MOSTRA I SUOI 'GIOIELLI' IN RETE Questo è solo un esempio degli eccessi a quattro ruote della star del pugilato. Altrettanto stravagante l'acquisto della Ferrari Enzo acquistata ad Abu Dhabi e fatta spedire negli Stati Uniti su un Boeing 777 pochi giorni prima: Mayweather era andato nella sua concessionaria alle due di notte per comprare due Ferrari 458 ma, appena vide la Enzo, cambiò idea. E staccando un assegno da tre milioni di dollari se la portò a casa. Nel corso degli anni il pugile ha collezionato decine di supercar provenienti da ogni angolo del mondo, mostrandole sui social network, ostentando in maniera ossessiva la sua ricchezza, anche con alcuni video. Ma anche lui ha un cuore: è infatti legatissimo alla Mercedes S600 che acquistò nel 1996 a inizio carriera. È di colore bianco, il suo preferito e quello dominante tra il suo parco auto. Destinato ad aumentare ancora dopo il match contro Manny Pacquiao.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso