Motori 29 Aprile Apr 2015 1556 29 aprile 2015

Entrata in vigore contrassegno elettronico RC auto

Il Decreto n. 27 del 24 Marzo 2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 232 del 3 Ottobre 2013 ha stabilito l'entrata in vigore dei contrassegni assicurativi elettronici relativi all'Rc auto. Il processo di dematerializzzione finirà entro il 18 ottobre 2015.

  • ...

Contrassegno elettronico rc auto Il Decreto n. 27 del 24 Marzo 2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 232 del 3 Ottobre 2013 ha stabilito l'entrata in vigore dei contrassegni assicurativi elettronici relativi all'Rc auto. Il processo di dematerializzazione finirà entro il 18 ottobre 2015. Con i nuovi contrassegni anche gli autovelox potranno verificare la copertura assicurativa, in modo da contrastare il fenomeno sempre più crescente della circolazione di mezzi senza copertura Rc. Il contrassegno sarà un microchip rilasciato all'assicurato, dopo l'emissione del contratto. Il tutto sarà collegato ad un enorme banca dati, costruita dalla Motorizzazione, e costantemente aggiornata, in cui è possibile accertare lo status della polizza (pagamento, classe di rischio, ecc.). Il nuovo tagliando Rc auto verrà consegnato in forma elettronica, quindi gli assicurati dovranno possedere un indirizzo di posta elettronica semplice o certificata, e verrà consegnato 30 giorni prima della scadenza del contratto. Su tutto il processo di dematerializzazione, ovviamente,  ci sarà un ferreo controllo dell'IVASS, l'istituto che vigila sulle compagnie assicurative.

Correlati

Potresti esserti perso