Motori 30 Aprile Apr 2015 1228 30 aprile 2015

Caratteristiche pick-up Toyota Hilux

Noto per la sua robustezza ed affidabilità, il Toyota Hilux è uno dei pick-up migliori nel mondo del mercato automobilistico ed ha conquistato letteralmente milioni di automobilisti su tutto il pianeta.

  • ...
Toyota Hilux Noto per la sua robustezza ed affidabilità, il Toyota Hilux è uno dei pick-up migliori nel mondo del mercato automobilistico ed ha conquistato letteralmente milioni di automobilisti su tutto il pianeta.

La settima generazione del Toyota Hilux, conosciuta con il nome di Toyota Hilux N70,  è stata introdotta sul mercato automobilistico nel lontano 2005, ma nel nostro Paese è arrivata solo nel 2006, l'anno successivo. L'apporto di nuove modifiche ha favorito la nascita di una nuova versione del Toyota Hilux, giunta da noi nel 2007. Nel 2008 viene introdotta un'ulteriore nuova versione, grazie a delle migliorie estetiche, seguita da una nuova e migliorata versione nel 2010. Il 2011 è stato, invece, l'anno dell'ultimo restyling.

Alcune caratteristiche di alcune versioni di Toyota Hilux:

N10 (1968): disponibile con la sola trazione posteriore e solo in configurazione a due porte, ha un solo motore al lancio (1.5 a benzina da 77 CV).

N20 (1972): un'evoluzione dell'N10 con uno stile più aggressivo ed un comportamento stradale più confortevole.

N25 (1975): con il nuovo modello, le dimensioni dell'auto aumentano considerevolmente, da 4,28 metri a 4,68 metri di lunghezza, per le dimensioni esterne, e di 2,80 metri per quelle interne.

N30/40 (1978): presenta una trazione integrale ed una configurazione a quattro porte.

Toyota Hilux N40 (1983): è uno dei primi della categoria ad essere prodotto anche al di fuori del Giappone, la sua madrepatria, più precisamente in Uruguay.

N50 (1988): la produzione fuori dal Giappone continua ad espandersi, toccando oltre all'Uruguay anche l'America, l'Asia e l'Europa.

N60 (1997): in Italia viene venduto con due motori 2.5 diesel, mentre in occasione del restyling del 2002 arrivano un frontale più elegante e propulsori 2.5 sovralimentati a gasolio D-4D da 88 e 102 CV.

Ogni generazione di Toyota Hilux non è mai una delusione: la prova su strada mette in mostra un motore performante. Una vettura, fondamentalmente, ideale per andare al lavoro, ma che si presta perfettamente anche ad altre esigenze.

[gn_jcarousel source="cat=%blog%" ]

Correlati

Potresti esserti perso