Motori 30 Aprile Apr 2015 1240 30 aprile 2015

Come sostituire tubo scappamento moto

Come tutte le cose anche le motociclette per essere tenute in perfetta efficienza necessitano di una costante e puntuale manutenzione. Quest’ultima dovrà essere fatta presso delle officine autorizzate e secondo delle cadenze temporali prefissate. Per esempio, può capitare che si verifichi il caso che la marmitta della vostra auto si fori e che quindi provochi uno strano rumore

  • ...

Tubo di scarico Come tutte le cose anche le motociclette per essere tenute in perfetta efficienza necessitano di una costante e puntuale manutenzione. Quest’ultima dovrà essere fatta presso delle officine autorizzate e secondo delle cadenze temporali prefissate. Per esempio, può capitare che si verifichi il caso che la marmitta della vostra moto si fori e che quindi provochi uno strano rumore. Quando si verifica tutto ciò, per non incorrere nelle pesanti sanzioni previste dalla normativa vigente, è bene portare la moto da un meccanico di fiducia per far sostituire il tubo di scappamento del mezzo stesso. Ma, se siete muniti di buona volontà e pazienza, si tratta di un lavoro semplice che potete anche fare da soli. Dovete procurarvi gli attrezzi necessari e mettervi al lavoro. Tutto è relativamente semplice. Fa parte della manutenzione  ordinaria della vostra moto. Quando il tubo di scarico è usurato del tutto, è una cosa abbastanza facile di cui accorgersene. Questo perché inizierete a sentire che esso farà un forte rumore (è proprio come un campanello d’allarme). Se si verifica tutto ciò non dovete fare altro che procedere alla sostituzione del tubo di scarico della moto. Per procedere dovrete munirvi di una chiave inglese e svitare il bullone che collega il tubo al motore. Ricordiamo che questa operazione è da fare a motore freddo. Una svolta svitato e levato il pezzo potete controllare gli eventuali danni e procedere con la sostituzione. Ripetete al contrario le operazioni svolte in precedenza, avvitando il bullone che unirà il nuovo tubo al motore.

Correlati

Potresti esserti perso