Motori 7 Maggio Mag 2015 1619 07 maggio 2015

Come funziona carburatore a depressione moto

Le motociclette hanno delle parti molto importanti, tutte queste devono sempre essere tenute sotto osservazione. Appena riscontrate un’anomalia dovete portare il mezzo dal vostro meccanico di fiducia, per gli eventuali controlli del caso

  • ...

Carburatore di una moto Le motociclette hanno delle parti molto importanti, tutte queste devono sempre essere tenute sotto osservazione. Appena riscontrate un’anomalia dovete portare il mezzo dal vostro meccanico di fiducia, per gli eventuali controlli del caso. Per esempio, in tanti si chiedono in che maniera funzionano i carburatori a depressione. Bisogna rilevare che il carburatore a depressione ha come principio di funzionamento, la depressione medesima che viene a generarsi nel tubo diffusore. Tale depressione è dovuta al passaggio dell’aria (quella che viene aspirata dal pistone nel mentre della sua discesa nella classica fase di “aspirazione”). Bisogna mettere in evidenza che il diffusore di questa specifica tipologia di carburatore ha un elemento caratteristico: che è quello costituito dalla sua sezione variabile. Tutto viene regolato da un’apposita valvola cilindrica (che viene denominata “valvola a saracinesca”). Quest’ultima  contiene alla sua estremità lo spillo conico. Questo componente rende possibile la variazione dello spruzzatore, per mezzo dello scorrimento al suo interno. In conseguenza a tutto ciò, muterà anche la quantità di carburante che viene aspirata dalla vaschetta.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso