Motori 12 Maggio Mag 2015 1156 12 maggio 2015

Come riconoscere problemi collettore auto

Il collettore auto tende con il tempo a sporcarsi a causa di depositi di grasso e ruggine. Dal momento che il collettore di aspirazione rappresenta una componente essenziale del motore di ogni automobile, è bene riconoscerne i problemi in modo tale da intervenire prontamente.

  • ...

Collettore auto Il collettore auto tende con il tempo a sporcarsi a causa di depositi di grasso e ruggine. Dal momento che il collettore di aspirazione rappresenta una componente essenziale del motore di ogni automobile, è bene riconoscerne i problemi in modo tale da intervenire prontamente. I sintomi che mostra quando si sporca troppo sono ben riconoscibili: tra questi vi è il suono del motore quando è al minimo. Solitamente il suono è morbido ma con il collettore auto sporco viene sostituito con un suono intermittente, segno della necessità di intervenire con la manutenzione per eliminare sporcizia e detriti che si sono depositati al suo interno. Tra gli altri problemi vi sono lo stallo dell'automobile in fase di decelerazione o eventuale danni a uno o più cilindri che non funzionano a dovere e chi ha un orecchio attento alle risposte del motore potrà prontamente notarlo. In altri casi si sentirà il motore non rispondere con regolarità, questo perchè i cilindri ricevono aria e carburante in modo irregolare, creando un suono simile a quello della tosse.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso