Motori 13 Maggio Mag 2015 1323 13 maggio 2015

Quanto costa rottamazione scooter 250

Le pratiche da fare per la rottamazione di uno scooter 250 sono del tutto simili a quelle che si fanno per rottamare le motociclette. È bene ricordare che tutti i veicoli (motocicli di qualsiasi potenza e cilindrata) per la rottamazione, fanno uso della medesima procedura

  • ...

Scooter da rottamare Le pratiche da fare per la rottamazione di uno scooter 250 sono del tutto simili a quelle che si fanno per rottamare le motociclette. Tutti i veicoli (motocicli di qualsiasi potenza e cilindrata) per la rottamazione, fanno uso della medesima procedura. Chi ha intenzione di rottamare uno scooter 250 potrà rivolgersi direttamente ad uno specifico servizio di rottamazione a domicilio. In questa evenienza provvederanno loro stessi al ritiro del veicolo in maniera veloce presso il vostro domicilio. I costi di rottamazione e trasporto sono variabili, ma generalmente si aggirano sui 100 euro (sono comprensivi di cancellazione al PRA). Se lo scooter che volete rottamare non è immatricolato i costi scendono a 40 euro. Se volete rottamare lo scooter consegnandolo in maniera autonoma, i costi scendono di molto. Infatti, sono previsti solamente quelli inerenti la cancellazione al Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Gli Emolumenti ACI ammontano a 13,50 euro, a cui si deve aggiungere un’imposta di bollo di 32 euro (questo se lo scooter è provvisto di tutta la documentazione: libretto e targa). In caso contrario si dovranno pagare 48 euro.

Correlati

Potresti esserti perso