Motori 19 Maggio Mag 2015 1143 19 maggio 2015

Che cos’è rettifica dei freni?

Tutte le vetture per essere tenute in perfetta efficienza e garantire la massima sicurezza al conducente (e agli eventuali passeggeri) necessitano di una puntuale ed accurata manutenzione (che dovrà essere effettuata presso delle officine autorizzate e secondo delle cadenze temporali prefissate). Per esempio, una cosa da tenere sovente sotto controllo in una vettura sono i freni. La cosa importante è quella di far fare la rettifica dei dischi dei freni

  • ...

Dischi dei freni Tutte le vetture per essere tenute in perfetta efficienza e garantire la massima sicurezza al conducente (e agli eventuali passeggeri) necessitano di una puntuale ed accurata manutenzione (che dovrà essere effettuata presso delle officine autorizzate e secondo delle cadenze temporali prefissate). Per esempio, una cosa da tenere sovente sotto controllo in una vettura sono i freni. Importante è quella di far fare la rettifica dei dischi dei freni. Ma la domanda sorge spontanea: ogni quanto tempo è necessario fare tale operazione? Di solito la rettifica va eseguita quando nel mentre di una frenata fatta a freddo avvertiamo una vibrazione del pedale oppure del volante. La causa di tutto questo potrebbe essere dovuta al fatto che i freni della vettura siano leggermente deformati. La rettifica dei freni viene generalmente effettuata in due modi: al tornio oppure direttamente sul mozzo della ruota. Gran parte dei meccanici consigliano sempre di optare per la seconda soluzione. La rettifica dei freni può costare all’incirca sui 100 euro (di solito sono necessarie due ore per effettuare l’operazione in officina).

Correlati

Potresti esserti perso