Motori 19 Maggio Mag 2015 1100 19 maggio 2015

Velocità media consentita Vergilius

Vergilius è il sistema che effettua il rilevamento della velocità media sulle strade statali. In sostanza è simile alla funzione che svolge il Tutor in autostrada. Vergilius è dunque un rilevatore della velocità media e istantanea. Praticamente può svolgere più funzioni: può anche fare da Tutor “vero e proprio” rilevando chi va troppo forte e questo sotto un unico portale (realizza questa cosa per mezzo di un’unica telecamera). In pratica non effettua la media oraria relativa al passaggio sotto un primo e secondo portale

  • ...

Vergilius Vergilius è il sistema che effettua il rilevamento della velocità media sulle strade statali. E' simile alla funzione che svolge il Tutor in autostrada, dunque un rilevatore della velocità media e istantanea. Può svolgere anche un'altra funzione, può infatti fare da Tutor “vero e proprio” rilevando chi va troppo forte e questo sotto un unico portale (attraverso un’unica telecamera). In pratica non effettua la media oraria relativa al passaggio sotto un primo e secondo portale. Il sistema Vergilius è un progetto ideato dall’Anas, dato in gestione alla Polstrada. La differenza sostanziale dal Tutor è rappresentata dal fatto che non risultano essere presenti dei sensori collocati nell’asfalto, le telecamere sono posizionate ai portali. Il grande obiettivo dell’Anas è quello di avvalersi di questi sistemi di rilevamento per migliorare considerevolmente la sicurezza stradale. Il limite massimo di velocità consentita nei tratti di strada in cui è presente Vergilius (che comunque dovrebbe espandersi su molte altre strade statali) è di 90 km/h.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso