Motori 27 Maggio Mag 2015 1455 27 maggio 2015

Come cambiare acqua radiatore scooter

Quando si decidere di procedere con la sostituzione dell’acqua del radiatore del proprio scooter, bisogna seguire alcune raccomandazione e semplici procedure.

  • ...
Come procedere per cambiare l'acqua del radiatore dello scooter

Quando si decidere di procedere con la sostituzione dell’acqua del radiatore del proprio scooter, bisogna seguire alcune raccomandazione e semplici procedure.

Il liquido di raffreddamento del radiatore va controllato regolarmente e, salvo interventi straordinari, va mediamente sostituito ogni due anni, salvo diverse e specifiche indicazioni del libretto di manutenzione dello scooter.

Bisogna procedere innanzitutto nell’individuare il tappo dello sfiato della vaschetta dell’acqua; svitarlo e raccogliere in una vaschetta tutto il liquido presente. In assenza del tappo specifico dello sfiato si può provvedere staccando provvisoriamente il manicotto dell’acqua nella parte più bassa e attendere la fuoriuscita dell’acqua.

A questo punto si può procedere a riattaccare il tubo o a richiudere il tappo dello sfiato e a inserire il nuovo liquido refrigerante (delle stesse caratteristiche del vecchio) nella vaschetta. Raggiungere il livello indicato sulla stessa e mai superarlo.

Chiudere il tappo e avviare lo scooter e attendere qualche minuto per verificare il regolare funzionamento del mezzo.

Correlati

Potresti esserti perso