Motori 28 Maggio Mag 2015 1733 28 maggio 2015

Modulo richiesta rimborso premi pagati compagnia assicurazione

noto che senza aver sottoscritto una polizza assicurativa è impossibile circolare con qualsiasi veicolo, si tratti di moto, auto o altro. L’assicurazione protegge chi la sottoscrive da un futuro sinistro, che sia incidente o furto ecc. Si tratta di un vero e proprio contratto tra l’assicuratore e l’assicurato.

  • ...

Assicurazione È noto che senza aver sottoscritto una polizza assicurativa è impossibile circolare con qualsiasi veicolo, si tratti di moto, auto o altro. L’assicurazione protegge chi la sottoscrive da un futuro sinistro, che sia incidente o furto ecc. Si tratta di un vero e proprio contratto tra l’assicuratore e l’assicurato. Ovviamente se si ha la fortuna di non procurare incidenti né tantomeno di subirne, è possibile richiedere il rimborso per i premi assicurativi pagati. Questa richiesta può essere avanzata dall’assicuratore solo in alcuni specifici casi: in caso di furto del veicolo, di vendita o demolizione dello stesso. Infatti in questi casi l’assicurato di fatto non si gode della polizza assicurativa quindi è possibile richiedere il rimborso del premio, ma ottenerlo non è semplice in quanto ci sono molti fattori che devono essere considerati. Il riferimento legislativo comunque è art.1896 del Codice Civile. A seconda dei diversi casi, la richiesta di rimborso deve essere presentata in modalità diverse. In caso di vendita del veicolo è necessario restituire alla compagnia assicurativa il certificato e il contrassegno. In questo caso viene detratto l’importo corrispondente dall’imposta già pagata. La stessa procedura si segue nel caso di cessazione o demolizione del veicolo. Invece, in caso di furto del veicolo assicurato è necessario innanzitutto denunciare il fatto e poi presentare la richiesta di rimborso e la copia della denuncia all’ufficio assicurativo.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso