Motori 29 Maggio Mag 2015 1518 29 maggio 2015

Come smontare casse anteriori Fiat Punto

Per smontare le casse dalle portiere anteriori della Fiat Punto si ha bisogno di un trapano, di un cacciavite a croce, di un adattatore per casse, di una piattina rosso/nero, di un cacciavite piccolo a spacco e di una chiave esagonale.

  • ...

Fiat Punto Per smontare le casse dalle portiere anteriori della Fiat Punto si ha bisogno di un trapano, di un cacciavite a croce, di un adattatore per casse, di una piattina rosso/nero, di un cacciavite piccolo a spacco e di una chiave esagonale. Per prima cosa, con un cacciavite a spacco sottile si deve togliere la mostrina dei comandi dei vetri elettrici: nella parte anteriore c'è un piccolo incavo dove infilare il cacciavite (in questo modo si può sollevare delicatamente il tutto). Nella parte posteriore della mostrina, invece, troviamo una fessura dove infilare il cacciavite. In questo modo si sblocca la mostrina, così la si può alzare (facendo molta attenzione, perchè i fili sono molto corti e sottili). Adesso si devono sganciare le due presette sotto la mostrina, liberandola dal pannello. Nell’incavo della maniglia interna si trova una piccola protezione in plastica da togliere: sotto troviamo una vite a brugola da svitare. Lo stesso vale per l'altra vite a fianco. Per finire di sbloccare il pannello, si devono svitare le quattro viti nella parte bassa, sotto la tasca portaoggetti. A questo punto, dato che il pannello è tenuto solo da tasselli a pressione, basta tirare con decisione (ma senza esercitare troppa forza) il pannello dal basso, facendolo quindi ruotare verso l’alto. Non ci si deve preoccupare se si sentono dei rumori: sono i tasselli che si sbloccano. Attenzione: la rotazione non deve essere completa, perchè si devono ancora sganciare il tweeter ed il cavo della maniglia apriporta. Quando i tasselli sono sganciati, basta esercitare una leggera forza verso l’alto, per far sganciare la guarnizione dalla lamiera. Ora si può finalmente sganciare il tweeter ed il cavo della maniglia per liberare il pannello. La cassa è rivettata alla lamiera, quindi si devono sganciare la cassa con il trapano, per poi staccare il connettore. Una volta smontata la cassa si deve prendere l’adattatore e fissarlo alla lamiera con delle viti, usando i fori dei rivetti. Quindi, si deve usare la piattina rossa e nera come collegamento tra il connettore originale ed il connettore della nuova cassa. Adesso si può fissare la cassa all’adattatore con quattro viti e rimontare il tutto. Ripetere l'operazione anche dall’altro lato dell'auto.

Correlati

Potresti esserti perso