Motori 3 Giugno Giu 2015 0953 03 giugno 2015

Classifica migliore monovolume europea

Il segmento delle monovolume nasce negli anni ’80 grazie all’intuito della Renault che produsse la Espace e introdusse in Italia un successo americano, la Chrysler Voyager

  • ...

La nuova Renault Espace 2015 torna a dominare il segmento delle monovolume in Europa Il segmento delle monovolume nasce negli anni ’80 grazie all’intuito della Renault che produsse la Espace e introdusse in Italia un successo americano, la Chrysler Voyager. Le monovolume sono pensate per la famiglia e le dimensioni generose possono ospitare fino a 7 posti. Le prime monovolume avevano un design semplice e regolare, un po’ squadrate simili a dei veicoli commerciali, ma il successo di pubblico e di mercato ha permesso oggi al segmento delle monovolume di occupare il 20% della quota mercato ed essere tra i modelli più proposti dalle case automobilistiche. Ecco, dunque, la classifica delle migliori monovolume europee:

  • Nuova Espace 2015: la veterana del segmento, torna nel 2015 in una nuova versione rinnovata nei contenuti e nel design. Lunga 486 cm, larga 189 cm e alta 168 cm, passo di 288 cm può ospitare 7 passeggeri. Interni sofisticati e ricercati con consolle minimalista, touchscreen centrale per gestire i dispositivi di bordo tra cui l’impianto hi-fi che vanta 36 altoparlanti. Gli allestimenti sono tre: Zen, Intens, Initiale Paris e le motorizzazioni sono a benzina 1.6 TCe da 200 CV e due diesel 1.6 dCi da 130 CV e 1.6 dCi Twin turbo da 160 CV. Prezzo: da 33.000 a 45.500 €.
  • Volkswagen Sport SportsVan: erede della Golf Plus è lunga 420 cm e riprende lo stile della berlina a 5 porte. Abitacolo capiente e confortevole. Le motorizzazioni comprendono un benzina TSI 1.2 e 1.4 rispettivamente di 85 CV e 150 CV e i diesel TDI 1.6 da 90 a 110 CV e il 2.0 da 150 CV. Prezzo: da 19.000 a 28.000 €.
  • Fiat 500 L Living: lunga 435 cm è la monovolume a 7 posti più compatta della categoria. È stato pensato per soddisfare quanti più clienti possibili offrendo un grande confort abitativo e una capacità di carico da station wagon. È la monovolume più versatile del momento. Gli allestimenti sono tre: Pop Star, Lounge e Business e articolata in 5 motorizzazioni: 0.9 TwinAir da 105 CV (anche a Metano), 1.4 Fire 16v da 95 CV, 1.4 T-Jet Turbo 120 CV, 1.3 Multijet II da 85 CV e 1.6 Multijet II da 105 CV o 120 CV. Prezzo: da 19.000 a 24.100 €.
  • Dacia Lodgy: è la monovolume europea più economica, nasce in Romania, ma è assembra in Marocco per contenere ulteriormente i costi d produzione. La Lodgy è però una monovolume che non risparmia sul confort e la sicurezza. È lunga 450 cm e il suo abitacolo è spazioso e ospita da 5 a 7 passeggeri e prodotta in 4 motorizzazioni: benzina 1.6 da 82 CV (anche a GPL) e il nuovo 1.2 TCe da 116 CV e il diesel 1.5 dCi offerto con due step di potenza: 90 e 107 CV. Gli allestimenti sono tre: Ambiance, Laureate, Prestige. Prezzo: da 10.900 € a 15.700 €.
  • Citroen C4 Picasso: dopo l’Espace, la C4 è la monovolume più acquistata con 160.000 esemplari, ospita da 5 a 7 passeggeri, ed è la più tecnologicamente equipaggiata. La motorizzazione prevista è un diesel 16 e-HDi ETG 6. Prezzo: da 21.000  a 32.000 €
[gn_jcarousel source="cat=%blog%" ]

Correlati

Potresti esserti perso